stromboli bonifica spiaggia lunga

L’area era stata invasa a causa dell’alluvione dello scorso 12 agosto. Le acque torrenziali avevano trascinato sulla costa i rifiuti che si trovavano su una discarica in disuso, mai bonificata.

A Stromboli è stata completata la bonifica della Spiaggia Lunga e del tratto di mare antistante, fino ad una profondità di 50 metri. L’area era stata invasa durante l’alluvione del 12 agosto scorso: grandi quantità di rifiuti, anche speciali, che si trovavano su una discarica in disuso ma mai bonificata, situata proprio sopra la spiaggia, erano stati trascinati dall’acqua e avevano invaso la costa.

A dare notizia del completamento della bonifica è stata Carolina Barnao, delegata municipale di Stromboli. L’intervento, effettuato da Castalia (consorzio accreditato presso il Ministero dell’Ambiente), era stato disposto da Riccardo Gullo, sindaco di Lipari e commissario straordinario per l’emergenza alluvionale.

L’operazione di bonifica è costata circa 260mila euro, di cui 60mila di somme a disposizione (come ad esempio spese tecniche e oneri fiscali). Dopo la pulizia della spiaggia e dei fondali, ora occorrerà sigillare la discarica, in modo da evitare che quanto accaduto ad agosto si ripeta.