Stiamo andando verso il collasso della corrente oceanica atlantica

Secondo gli scienziati una delle più importanti correnti oceaniche del Pianeta (che garantisce il clima mondiale così come lo conosciamo) potrebbe collassare a breve

Nelle ultime settimane negli uffici dei climatologi di tutto il mondo si parla di una sola cosa: il probabile collasso della corrente oceanica atlantica.

La cosiddetta AMOCAtlantic Meridional Overturning Circulation – è una delle più importanti correnti oceaniche del nostro Pianeta che come un enorme nastro trasportatore percorre l’intero oceano Atlantico trasportando e distribuendo calore, ossigeno e nutrienti.

Ebbene, la Corrente oceanica atlantica potrebbe collassare molto presto portando a sconvolgimenti climatici assai importanti. Secondo gli specialisti, l’AMOC starebbe rallentando da 1600 anni. Ma il riscaldamento globale causato dall’essere umano ha velocizzato notevolmente il processo tanto che questa frenata pare si stia trasformando in un arresto.

Secondo gli scienziati che hanno partecipato a diversi studi, il collasso della corrente oceanica atlantica avverrà con una buona dose di sicurezza entro la fine del secolo causando – tra le altre cose – una diminuzione delle temperature medie in Europa fino a 10/15 gradi centigradi e l’inversione delle stagioni secca e umida in Amazzonia con ulteriori conseguenze sul sistema climatico.