Famiglie contadine indiane sono tornate all’utilizzo della deidratazione tramite luce solare per conservare il cibo, riducendo gli sprechi e guadagnando anche qualche soldo extra.

Le famiglie contadine dell’India rurale stanno guadagnando soldi extra per il loro cibo che rimane invenduto passandolo attraverso essiccatori solari per alimenti. In un paese in cui il caldo intenso può rovinare il cibo entro pochi giorni dalla raccolta, può anche tenerlo al sicuro per mesi.

Cibo, il ministro dell’agricoltura tedesco contro l’industria della carne

Decine di migliaia di tonnellate di cibo in India vanno sprecate ogni anno, spesso perché non sono abbastanza vendibili o perché non c’è accesso alla refrigerazione per mantenerli freschi.

Normalmente il cibo verrebbe semplicemente buttato via, comportando una perdita per coloro che spesso non possono permetterselo, ma ora le donne nel Maharashta, nell’India occidentale, vengono assunte per operare tintori a conduzione solare appositamente progettati che aspirano ogni traccia rilevabile di umidità. del cibo in sole quattro ore.

Conservare il cibo per settimane: un nuovo imballaggio ecosostenibile e a prova di batteri

I prodotti in eccesso come pomodori, aglio, cipolle, zenzero, cocco, peperoncini e mais vengono quindi trasformati in prodotti facili da usare e venduti a oltre 1.100 clienti del settore alimentare e delle bevande del creatore dell’essiccatore solare, S4S o Science 4 Society .

Gli essiccatori a conduzione solare di S4S conservano anche il 20-50% in più di nutrienti rispetto ad altri metodi, riducendo al contempo le emissioni della refrigerazione e degli sprechi alimentari.

Salute, big della finanza firmano un patto contro il cibo spazzatura

Affermano di aver impedito a 350.000 tonnellate di CO2 di entrare nell’atmosfera e 40.000 tonnellate di rifiuti alimentari attraverso l’uso di questi essiccatori, che hanno dato lavoro a 800 donne in tutto lo stato, molte delle quali, come riporta la BBC, avrebbero un momento difficile trovare un lavoro regolare.

Questo metodo sta anche creando un aumento dei salari medi in queste famiglie rurali, fino al 110% rispetto ai metodi precedenti, ma a differenza del sostegno del governo, non si è basato sull’aumento delle tasse.

 

Articolo precedentePrisma 2, il satellite italiano che studierà i cambiamenti climatici
Articolo successivoGreen Pass, entro l’estate abolito. Ecco i prossimi passi del governo