Territorio

Sostenibilità, italiani sempre più attenti all’ambiente

Condividi

1Sostenibilità. Italiani e sostenibilità, un binomio che funziona e che cresce sempre di più.

A certificarlo, è la ricerca del 5° Osservatorio nazionale sullo stile di vita sostenibile, presentato da LifeGate.

Secondo la ricerca:

  • il 32% della popolazione ha piena comprensione della sostenibilità,
  • il 43% conosce il termine ‘energia rinnovabile’
  • il 38% ‘alimentazione sostenibile’
  • il 30% ‘città sostenibile’
  • il 25% il turismo
  • il 23% la ‘mobilita’ sostenibile’
  • il 19% ‘investimenti sostenibili’

Sostenibilità, Cassa Depositi e Prestiti e Snam insieme per promuovere iniziative di efficienza energetica

Tutti temi che nel corso degli anni sono diventati centrali per gli italiani.

Stando alla ricerca infatti, l’88% dichiara che a parità di rendimento li sceglierebbe rispetto a quelli tradizionali e il 71% farebbe questo tipo di investimento anche se avesse un rendimento inferiore.

“La sostenibilità la fanno i cittadini, non viene calata dall’alto – ha detto il sindaco Giuseppe Sala, intervenendo alla presentazione – quindi è necessario continuare a impegnarsi per convincere più persone possibili che essere sostenibili è meglio”.

“Milano – ha poi sottolineato – non è solo più bella, ma è anche più virtuosa: lo dimostra sulla raccolta differenziata (anche se possiamo crescere e il percorso è lungo) e sul traffico, dove non vogliamo combattere l’uso dell’auto ma vogliamo dare un indirizzo e favorire un cambiamento di abitudini”.

Sostenibilità, lavare i piatti a mano o in lavastoviglie? quale tipo di lavaggio conviene?

Quanto alle abitudini, la ricerca ha rilevato che:

  • il 47% del campione dichiara di scegliere energia rinnovabile (con un incremento del 16%)
  • il 79% è disposto a preferire lampadine a Led,
  • il 52% prodotti bio
  • il 23% auto ibride o elettriche, anche se il costo dovesse essere maggiore.

A crescere è anche l’attenzione verso il turismo sostenibile con 8,1 milioni di italiani che affermano di acquistare pacchetti viaggio responsabili (una crescita del 16% dal 2018).

Sostenibilità, a Pisa la prima casa in canapa e calce per dire addio a condizionatori e riscaldamento

“Sempre di più si parla di temi di sostenibilità e questo ha consentito un’ulteriore crescita del 10% dal 2018 rispetto alla conoscenza complessiva” – ha spiegato il Ceo di LifeGate, Enea Roveda, sottolineando che sono circa 5 milioni gli italiani che hanno iniziato il percorso di cambiamento.

“La sostenibilità – ha aggiunto – sta diventando il pensiero del futuro di tutti, persone e imprese”.

In tema di comportamenti virtuosi:

  • il 92% degli intervistati dichiara di fare sempre la raccolta differenziata,
  • il 77% di utilizzare elettrodomestici a basso consumo,
  • il 34% di consumare alimenti biologici
  • il 17% di utilizzare capi di abbigliamento sostenibili.

Vino. Ecosostenibilità, cambiamento climatico e turismo ecologico al centro di Rosso Morellino 2019

Ciliegina sulla torta, l’ 89% degli italiani che considera molto rilevanti le grandi campagne di sensibilizzazione sull’impatto della plastica nei mari e il 97% del campione intervistato che crede sia necessario attivare azioni che ne limitino l’utilizzo.

 

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago