Home Animali Animali, cacciatore uccide orso a colpi di fucile

Animali, cacciatore uccide orso a colpi di fucile

Animali, cacciatore uccide orso a colpi di fucile

È successo in località Stanjel, nel Comune di Comeno, in Slovenia.

Un uomo ha ucciso un orso durante una battuta di caccia ai cinghiali. È successo in località Stanjel, nel Comune di Comeno, in Slovenia. Dopo essersi addentrati nei boschi per seguire le orme degli ungulati, due cacciatori di 49 e 46 anni sono stati aggrediti da un plantigrado. Secondo le prime informazioni, l’animale avrebbe attaccato i due amici dopo essersi sentito minacciato. Il 49enne, che ha riportato profonde ferite alla testa, allo stomaco e alle mani, è stato ricoverato in gravi condizioni. L’orso è stato abbattuto, invece, a colpi di fucile. “Ci rendiamo conto che il fatto è avvenuto in un’altra Nazione con leggi diverse dalle nostre, ma ci chiediamo se questo, come altri incontri tra uomo e plantigrado, poteva essere evitato. Vogliamo sapere cosa è accaduto realmente“, ha scritto in una nota l’Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente (AIDAA).

Ma cosa fare se si incontra un orso? È meglio scappare via o mantenere la calma? E perché è necessario portare i cani al guinzaglio durante le escursioni naturalistiche? A rispondere a queste domande l’etologa Chiara Grasso: “Ricordiamoci sempre che il bosco, prima di essere la nostra palestra di allenamento oppure il nostro hobby, è la casa degli animali“.