Attualità

Stop ai mozziconi di sigarette in spiagge: parte la campagna #CAMBIAGESTO VIDEO

Condividi

Con una serie di installazioni e attività sul litorale di Mondello, Palermo, la campagna #CAMBIAGESTO punta a sensibilizzare al rispetto dell’ambiente attraverso piccoli gesti quotidiani. Fino al 31 agosto il progetto coinvolgerà tutto il litorale palermitano, con l’obiettivo di proteggere l’ambiente dalla dispersione dei mozziconi di sigaretta.

Il progetto, promosso da Philip Morris Italia con il Patrocinio del Comune di Palermo, si propone di stimolare “una presa di coscienza della collettività rispetto a un problema troppo spesso sottovalutato”, corrisponde infatti a 800 mila tonnellate il peso dei mozziconi di sigaretta dispersi ogni anno nell’ambiente in tutto il mondo.

Sigarette, ecco la foto choch simbolo dell’inquinamento sulle nostre spiagge

“Contribuire alla soluzione di un problema complesso come quello dei mozziconi di sigaretta è uno dei molti elementi con cui affrontiamo la nostra strategia di sviluppo sostenibile – ha commentato Gianluca Bellavista, Direttore Relazioni Esterne di Philip Morris Italia, che ha aggiunto – Si tratta purtroppo di un problema diffuso che necessita di una soluzione concreta ed efficace, con un impegno da parte di tutti gli attori sociali coinvolti. Abbiamo scelto quindi di lavorare sulla sensibilizzazione, partendo simbolicamente da Mondello in rappresentanza delle località balneari italiane. Palermo e i suoi cittadiniha concluso Bellavista – hanno mostrato un grande entusiasmo per questa iniziativa e partecipazione a tutti i livelli.

Smoke free, elenco completo delle spiagge dove non si potrà più fumare

Un impegno che trova conferma nelle parole di Salvatore Di Dio, Presidente di PUSH, laboratorio nato a Palermo per l’innovazione sociale e la sostenibilità in ambito urbano: “Che si tratti di scegliere come muoversi in città, quanta energia consumare o come disfarsi di un mozzicone, dobbiamo riuscire a costruire stimoli, motivazioni e opportunità per rivedere i nostri comportamenti con occhi nuovi e quindi migliorarli. Siamo felici di sostenere la campagna #CAMBIAGESTO perché ha esattamente questo scopo: costruire cultura in modo sostenibile. Un gesto alla volta.”

Opere d’arte create con 120mila mozziconi di sigarette raccolti

La campagna fa leva sul senso di responsabilità individuale, incoraggiando l’adozione di comportamenti virtuosi, etici e sostenibili per l’ambiente. Oltre alle installazioni lungo tutto il lungomare di Mondello e nei lidi coinvolti, il corretto smaltimento dei mozziconi è infatti reso possibile grazie alla distribuzione di oltre 8.000 posacenere tascabili in materiale riciclabile.

Aiutaci a rendere la spiaggia più pulita: in cambio ti offriamo una birra!

La campagna #CAMBIAGESTO vede coinvolti gli stabilimenti balneari “L’Ombelico del Mondo”, “Mondello Palace”, “Sporting Club”, “Bassa Marea”, “Sirenetta” e “Valdesi” – che ospitano le installazioni e i materiali creati per il progetto. Sul lungomare sono inoltre posizionati 10 grandi raccoglitori in cui il pubblico è invitato a gettare i mozziconi raccolti.

Foto copertina 

(Visited 176 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago