Scienza e Tecnologia

SERIE A NAPOLI INTER A RETI BIANCHE. LA SAMP TRAVOLGE IL CROTONE

Condividi

Roma. Nel big match della nona giornata di Serie A, Napoli e Inter hanno pareggiato 0 – 0, rimanendo rispettivamente prima e seconda in classifica. Uno straordinario Handanovic e una buona Inter hanno bloccato i padroni di casa, decisive le parate del portiere su Mertens, Callejon e Zielinski. Valanga blucerchiata nell’anticipo delle 18.00. La Sampdoria ha travolto il Crotone per 5-0 ( Ferrari 3’,Rig. Quagliarella 12’, Caprari 39’, Linetty 71’, Kownacki 75’), portandosi al quinto posto in classifica.

 

20.45 Napoli – Inter (diretta tv Sky e Mediaset Premium)

Probabili formazioni:

NAPOLI( 4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne; All.: Sarri.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Nagatomo; Gagliardini, Vecino; Borja Valero, Perisic, Candreva; Icardi; All.: Spalletti.

Nell’anticipo delle 18.00 a Marassi la Samp ospiterà il Crotone di Nicola. Viviano dovrebbe tornare tra i convocati per i blucerchiati. Due dubbi per mister Giampaolo: Barreto o Linetty a centrocampo, in attacco Ramirez alle spalle di Zapata e Quagliarella. Il Crotone recupera Kragl ma perde Tonev, Simy e Martella per affaticamento muscolare.

18.00 Sampdoria – Crotone (diretta tv in esclusiva su Sky)

Probabili formazioni:

SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni; Bereszynski, Silvestre, Regini, Strinic; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Zapata, Quagliarella; All.: Giampaolo.

CROTONE (4-4-2): Cordaz; Sampirisi, Ceccherini, Ajeti, Pavlovic; Rohden, Izco, Mandragora, Stoian; Trotta, Nalini; All.: Nicola.

(Visited 73 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago