Scienza e Tecnologia

SERIA A. MILAN KO CON LA SAMP. VINCONO INTER E LAZIO. RISULTATI E GOL

Condividi

Di Giammarco Spirito

Roma. Un gol di testa all’87’ di D’Ambrosio ha permesso ad un Inter spenta e senza idee di battere di misura il Genoa. Squadra lenta e priva di fantasia, l’impressione è che per centrare l’obiettivo Champions ci sia bisogno di una svolta, di un inversione di marcia. Napoli e Juventus appaiono ancora lontane, non tanto per la classifica (terzo posto per l’Inter ancora imbattuta) ma per la qualità di gioco espressa.

Si rialza la Lazio dopo il ko interno con il Napoli di mercoledì sera. Una doppietta del solito Immobile e il primo gol in seria A del serbo Marusic regalano i tre punti a Inzaghi. Espugnata Verona e quarto posto in solitaria conquistato. Contestazione al Bentegodi per Pecchia e i suoi, quasi mai pericolosi per tutti i 90 minuti.

Nel match delle 12.30 un pessimo Milan viene sconfitto da un’ottima Samp con i gol di Zapata e Alvarez. Passo indietro per i rossoneri e seconda sconfitta in trasferta in tre partite. Sconfitte significative per le ambizioni del Milan, squadra totalmente rinnovata nel mercato estivo con l’obiettivo di centrare il quarto posto. Nelle trasferte di Roma e Genova sono arrivati zero punti, con sei gol subiti e solamente uno fatto. Dichiarazioni pesanti nel post partita dell’ad rossonero Fassone: “ Oggi siamo arrabbiati, queste sconfitte non devono essere considerate routine: il Milan non deve perdere contro avversarie ritenute più deboli di noi”.

Non è bastato un gol di Chiesa e un super Sportiello a regalare nel posticipo la vittoria alla Fiorentina. L’Atalanta, che ha sbagliato un rigore con Gomez ipnotizzato dal numero uno della Viola, ha acciuffato all’ultimo secondo il pareggio con lo svizzero Freuler. Nelle altre partite il Chievo espugna Cagliari, vittoria del Crotone nello scontro “salvezza” contro il Benevento. Vittoria di misura del Bologna di Donadoni a Reggio Emilia nel derby emiliano.

Risultati e marcatori sesta giornata:

Roma – Udinese 3 – 1 (Dzeko 12’, El Shaarawy 30’, 45, Larsen 90’)

Spal – Napoli 2 – 3 (Schiattarella 13’, Insigne 14’, Callejon 72’, Viviani 78’, Ghoulam 83’)

Juventus – Torino 4 – 0 (Dybala 16’, 91’, Pjanic 40’, Alex Sandro 57’)

Sampdoria – Milan 2 – 0 (Zapata 72’, Alvarez 91’)

Cagliari – Chievo Verona 0 – 2 (Inglese 53’, Stepinski 93’)

Inter – Genoa 1 – 0 (D’Ambrosio 87’)

Crotone – Benevento 2 – 0 (Mandragora 43’, Rohden 58’)

Verona – Lazio 0 – 3 (Rig. Immobile 24’, 40’, Marusic 60’)

Sassuolo – Bologna 0 – 1 (Okwonkwo 89’)

Fiorentina – Atalanta 1 – 1 (Chiesa 12’, Freuler 94’)

(Visited 133 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago