Home Attualità Orrore in Sardegna: volpe impiccata a cartello stradale

Orrore in Sardegna: volpe impiccata a cartello stradale

Orrore in Sardegna: volpe impiccata a cartello stradale

Secondo gli esperti, l’animale sarebbe stato appeso dopo essere stato investito. 

Orrore ad Ales, vicino a Oristano, in Sardegna, dopo il ritrovamento di una volpe appesa a un cartello stradale all’ingresso del paese. A notare il mammifero senza vita sono stati gli automobilisti che hanno contattato poi le Autorità Locali. E così, in pochi minuti, il Vicesindaco di Ales, Fabrizio Collu, e un Sottoufficiale del Corpo Forestale della Regione Autonoma della Sardegna hanno verificato la segnalazione. Le prime analisi sui resti dell’animale hanno escluso tracce di violenza. Ed ecco perché, secondo gli esperti, la giovane volpe potrebbe essere stata appesa al cartello stradale dopo essere stata investita. Di certo, un gesto macabro da condannare a ogni costo. Proprio per questo il Corpo Forestale sta continuando a indagare sulla vicenda.