La Sardegna continua a bruciare: 1.000 ettari di campagne in fumo solo a giugno

Nelle ultime 24 ore, altri 12 incendi in Sardegna: oltre 1.000 ettari di campagne in fumo solo a giugno.

Anche a fine giugno continuano gli incendi in Sardegna. A Cagliari, nel quartiere di Sant’Elia, i Vigili del Fuoco hanno spento le fiamme un attimo prima che si propagassero alle auto parcheggiate.

Nella zona industriale di Macchiareddu, vicino ad Assemini, invece, l’intervento di una Squadra della sede centrale del Comando ha domato le fiamme in poco tempo.

Solo nelle ultime 24 ore, sono stati 12 gli incendi sull’Isola al centro del mar Mediterraneo.

Eppure, nonostante la “Campagna antincendio boschivo 2022” della Regione Sardegna con più unità in campo, il territorio continua a bruciare. Dall’inizio di giugno, sono stati già centinaia i roghi, tutti senza conseguenze per le persone, ma con oltre 1.000 ettari di suolo polverizzati.

Articolo precedenteRecupero capsule di caffè, Milano la città più virtuosa d’Italia
Articolo successivoSiccità, tutte le nuove ordinanze. Come aiutare gli animali domestici