Sanremo 2023, Marco Mengoni svolta ecologica e commozione in conferenza stampa

L’artista si racconta in conferenza stampa e si commuove parlando del suo percorso artistico ed umano

Marco Mengoni con i suoi dischi è stato il primo artista a portare avanti una svolta ecologica, con dei dischi fatti con materiale completamente riciclabile.

L’artista di Ronciglione (Vt) ha spiegato l’importanza di questo particolare aspetto: “Dobbiamo continuare sempre su questa strada, non è una strada ecologica, ma è la strada che ci permette di lasciare un mondo migliore a chi verrà dopo di noi senza essere egoisti”

Successivamente ha poi parlato del suo rapporto con Ronciglione, sua città di origine

“Torno sempre molto volentieri nel mio paese – ha affermato – perché mi ricorda di stare con i piedi a terra”

L’artista nel corso della conferenza stampa organizzata a Sanremo, ha svelato a cuore aperto la sua grande emotività e si è commosso

Io ho un grande difetto, sono molto emotivo (ndr. si commuove).
Sono molto felice, è bello, è un sogno, è il sogno delle fate – ha detto – non quello dei mostri”

“In questi anniha raccontato Mengonidi cose ne sono successe tante, non solo nella mia carriera, ma anche nella mia vita. Ho vissuto momenti di alti e bassi, di grandissimi dolori”.

Significato della sua partecipazione al Festival

“Adesso arrivo qui con degli strumenti in piùha confidatosicuramente molto meno capace di tenere questa mia emotività legata.
Rispetto all’altra volta sono un po’ più grande ed ho più capelli bianchi, ma mi sento lo stesso, avendo però messo nel cassetto degli strumenti che posso utilizzare per sentirmi ancora più a mio agio su un palco”.

“Io non volevo fare altro che portare me e i miei concerti sul palco ha proseguito Mengonidare quella visione all’Ariston”.

“Non mi aspettavo tutto questoha conclusomi sono rimesso in gioco, bisogna avere coraggio, bisogna osare nella vita e bisogna anche sbagliare. Ed è andata molto bene, anche sopra le mie aspettative”