Roma. Vittoria in rimonta all’ultimo minuto per la Lazio. I biancocelesti hanno espugnato Marassi battendo per 2-1 la Samp, sempre vittoriosa a Genova fino stasera in questa stagione. Vantaggio doriano nella ripresa, al 56’ Zapata, smarcato in area da Quagliarella, spiazza con il destro Strakosha. A dieci minuti dalla fine la Lazio trova il pareggio con il migliore in campo Milinkovic-Savic, lesto a depositare con il destro una palla vagante in area di rigore della Samp. Al 91’ è il neo entrato Caicedo a regalare i tre punti a Inzaghi che con i cambi ha completamente cambiato volto alla sua Lazio.

SAMPDORIA – LAZIO 1-2 (56’ ZAPATA, 80 MILINKOVIC-SAVIC, 91’ CAICEDO)

LE PAGELLE:

LAZIO: STRAKOSHA 6,5; BASTOS 5,5 (PATRIC 6); DE VRIJ 6; RADU 7; MARUSIC 6,5; PAROLO 6; LUCAS LEIVA 6 (CAICEDO 7); MILINKOVIC 7,5; LULIC 5,5 (LUKAKU 6); LUIS ALBERTO 6; IMMOBILE 6.

SAMPDORIA: VIVIANO 6; BERESZYNSKI 6,5; SILVESTRE 6; FERRARI 6; MURRU 5,5; BARRETO 5,5; TORREIRA 6,5; PRAET 6; RAMIREZ 6,5 (ALVAREZ 5,5); QUAGLIARELLA 6,5 (KOWNACKI 5,5), ZAPATA 6,5.

Articolo precedenteSILVAE.IT, LA RIVISTA DELL’ARMA DEI CARABINIERI A TUTELA DELL’AMBIENTE
Articolo successivoFrancia, nuovo farmaco Levothyrox. Le Monde denuncia 14 decessi