Breaking News

SAMP-JUVE 3-2, PAGELLE. CLAMOROSO A MARASSI, CROLLO JUVE

Condividi

Roma. La Sampdoria domina nel secondo tempo, dà una lezione di umiltà alla Juve e al suo allenatore che manda in campo 6 titolari su 11, e chiude la partita fino al 90.mo quando si ritrova 3-0.

Soltanto la reazione rabbiosa (e fuori tempo massimo) della Juventus che segna due gol nei minuti supplementari, allevia la sconfitta di Marassi per 3-2, evitando la catastrofe di un punteggio troppo vistoso.

Tutto nel secondo tempo, ma che la Juve non c’era lo si era già capito nei primi 45 minuti, con un match molto equilibrato, ma con la Samp a fare la partita.

Soltanto un bagliore per i bianconeri, quando Cuadrado si presenta solo davanti Viviano (31 pt), divorandosi il gol, tirando sul portiere.

Poi nel secondo tempo, dopo una buona partenza della Juve era  la Samp che prendeva in mano le redini del gioco. Il gol era un incredibile pasticcio difensivo, colpo di testa al rallentatore di Duvan Zapata con Szczesny  a guardare. 

La Juve si sedeva, la Samp accelerava. Al 55° era Szczesny a salvare la porta con una superparata su Zapata, e quindi arrivava il raddoppio con Torreira, gran fendente che spiazzava il portiere polacco. Terzo gol di Ferrari, sottoporta, con tutta la difesa juventina schierata.

Allegri mandava in campo Matuidi, Douglas Costa e soprattutto Dybala. Arriva il rigore di Higuain al 91, poi il gol di Dybala al 94.

Troppo tardi.

Sesta vittoria consecutiva in casa per la squadra di Giampaolo.

Per la Juve la distanza dal Napoli si allunga.

Virtualmente la Juve è dietro la Roma che deve recuperare una partita, proprio a Genova con la Samp.

Si mette male per la squadra di Allegri, che martedì ha la Champions

Sampdoria – Juventus 3-2

RETI : DUVAN ZAPATA 52°, 71° TORREIRA, 79° FERRARI, 91° HIGUAIN (Rig), 94 DYBALA

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano7,  Bereszynski 6, Sala, Silvestre 7, Ferrari 7, Strinic 5, Barreto 6, Torreira 8, Praet Sv, Ramirez6; Zapata7, Quagliarella 7, Linetty 6, Caprari 6, Verre 6 All. Giampaolo 8.

JUVENTUS (4-2-3-1): Szczesny 5, Lichtsteiner 4, Rugani 4, Chiellini 6, Asamoah5, Pjanic 4, Khedira 4, Cuadrado 4, Bernardeschi 5, Mandzukic 5; Higuain6, Dybala 7, Matuidi 5, D. Costa 6 All. Allegri 5.

(Visited 223 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago