AttualitàGood NewsScienza e Tecnologia

Samantha Cristoforetti, l’astronauta italiana sarà la prima donna al comando della Stazione spaziale

Condividi

L’astronauta italiana Samantha Cristoforetti sarà la comandante della missione 68 sulla Stazione spaziale internazionale. È la prima volta che una astronauta europea ricopre questo ruolo.


L’astronauta italiana dell’Esa, Samantha Cristoforetti sarà comandante della Stazione Spaziale Internazionale durante la Spedizione 68, diventando la prima donna europea al comando dell’Iss. Lo ha annunciato l’Agenzia spaziale europea (Esa) dopo un accordo tra i partner internazionali del programma Iss. 

Spazio, parte il primo viaggio con equipaggio usando un razzo riciclato

Samantha Cristoforetti tornerà nello Spazio nella primavera del 2022, per la sua seconda missione di lunga durata sull’Iss dopo la missione “Futura” dell’Asi del 2014. Partirà dalla base Nasa di Cape Canaveral, in Florida (Usa) a bordo di una navetta Crew Dragon di SpaceX, assieme ai colleghi Kjell Lindgren e Bob Hines della Nasa.

“Tornare sulla Stazione Spaziale Internazionale per rappresentare l’Europa è di per sé un onore – ha affermato l’astronauta – sono orgogliosa della mia nomina al ruolo di comandante e non vedo l’ora di attingere all’esperienza che ho acquisito nello Spazio e sulla Terra per guidare la squadra di colleghi in orbita“. “La nomina di Samantha al ruolo di comandante della Stazione Spaziale Internazionale è un’ispirazione per un’intera generazione che sta attualmente facendo domanda per unirsi al corpo degli astronauti dell’ESA – ha commentato il direttore Generale dell’ESA, Josef Aschbachernon vedo l’ora di incontrare i candidati finali e colgo l’occasione per incoraggiare ancora una volta le donne a candidarsi.

Nube avvolge Lombardia e Veneto. L’inquinamento nel Nord Italia visto dallo spazio

“Congratulazioni a Samantha Cristoforetti che sarà la prima donna europea al comando della Stazione spaziale internazionale. Orgoglio italiano tra le stelle!“, scrive in un tweet Maria Elena Boschi, presidente dei deputati di Italia Viva.

“Una bellissima notizia, Samantha Cristoforetti nuova comandante della stazione spaziale internazionale. Da una donna un’altra strada aperta nella scienza, un altro inizio per l’Italia. Congratulazioni Samantha!” Lo scrive su Twitter Elena Bonetti, ministra per le Pari opportunità.

 

Anche Mara Carfagna, ministro per il Sud e la Coesione territoriale, si congratula per questo traguardo: “Auguri a Samantha Cristoforetti, prima donna europea a comando della Stazione spaziale internazionale. E’ un modello di competenza e impegno per tutte le ragazze che amano l’avventura della scienza”. 

Complimenti a Samantha Cristoforetti, la prima donna europea ad essere scelta come comandante della Stazione spaziale internazionale” (Iss). Lo scrive su Facebook la viceministra alle Infrastrutture, Teresa Bellanova che osserva: “La sua nomina, importantissima, premia la professionalità e la competenza di una donna straordinaria, dando forza e speranza a migliaia di donne scienziate come lei. Avanti così, sulla strada della piena parità”.

(Visited 119 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago