PoliticaRoma

Roma, manifestazione nazionale e antifascista. Bianchi e Cardente: “Saremo in piazza al fianco della CGIL”

Condividi

“A Roma una grande manifestazione nazionale e antifascista” hanno annunciato Cgil, Cisl e Uil.  Anche i due capolista della Lista Roma Ecologista, Alessandro Bianchi e Alessandro Cardente, in piazza per dare il loro sostegno. 

Sabato 16 ottobre Cgil Cisl Uil saranno a Roma “per una grande manifestazione antifascista a Piazza S. Giovanni dalle ore 14 e anche dalle Marche stiamo organizzando pullman e treni per raggiungere la capitale”.

“Il vergognoso e violento attacco fascista contro il principale sindacato italiano, non può non spingerci a scendere in piazza in segno di solidarietà al fianco della CGIL“. Lo comunicano i due capolista della Lista Roma Ecologista, Alessandro Bianchi e Alessandro Cardente. 

Roma Ecologista, Bianchi: “Siamo fieri del risultato raggiunto”. Il sostegno a Virginia Raggi: “Va tutto il nostro apprezzamento per il lavoro fatto per Roma”

“Ambiente e Ecologia per noi vogliono dire rispetto, lavoro, futuro, benessere e emancipazione culturale e sociale. Quello che è avvenuto invece a Roma, in particolar modo “contro la” casa dei lavoratori” di Corso Italia , ci impone indignazione, preoccupazione e la necessità di sostenere e diffondere ancora oggi come ieri, una cultura antifascista, antisquadrista e antiviolenta. Per questo sabato, anche noi, saremo in piazza con le amiche e gli amici della CGIL“.

(Visited 53 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago