Roma, il tempio di Adriano cambia nome: da oggi diventa tempio di Vibia Sabina e Adriano

46
0

Il tempio di Adriano cambia nome e diventa tempio di Vibia Sabina e Adriano. Tagliavanti: “Arriviamo con quasi 2000 anni di ritardo, ma arriviamo a riconoscere il ruolo storico, economico e sociale di una donna che ha condizionato la vita di allora”.

Il tempio di Adriano cambia nome e diventa tempio di Vibia Sabina e Adriano. La Camera di Commercio di Roma ha voluto così celebrare l’imperatrice Vibia Sabina a cui era dedicato originariamente il tempio in cui ha sede l’istituzione. Per l’occasione è stata esposta la statua dedicata alla moglie dell’imperatore Adriano, prestata dall’Istituto Villa Adriana e Villa d’Este.

Lorenzo Tagliavanti, presidente Camera di Commercio di Roma:Arriviamo con quasi 2000 anni di ritardo, ma arriviamo a riconoscere il ruolo storico, economico e sociale di una donna che ha condizionato la vita di allora. Perché lo facciamo? Sicuramente per una restituzione storica ma anche per una lezione dell’oggi: la potenza delle donne, la loro capacità di essere nella società e di avere tutti gli strumenti per risolvere le sfide della società. Questo è il messaggio nuovo che ci viene da una cosa che sembra molto antica”.

Andrea Bruciati, Direttore Istituto Villa Adriana e Villa D’Este: “La statua è stata scavata nei pressi di Villa Adriana, quindi nel territorio tiburtino, dopo un mese tornerà nei museia di Villa Adriana perché quando si pensa a Villa Adriana non si pensa mai al fatto che è anche un luogo che custodisce opere d’arte”.

La statua trafugata negli anni ’70 e poi recuperata nel 2007 dal Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, rimarrà esposta presso il tempio per un mese.

Articolo precedenteAmbiente, nuovo ddl in Senato. De Petris: “Ridenominare il Ministero”
Articolo successivoDa Alghero alla conquista del mondo, la sfida dell’oleificio San Giuliano