Operazione remuntada per la Roma che questa sera allo stadio Olimpico avrà il difficile compito di battere il Barcellona con tre gol di scarto senza subirne per raggiungere le semifinali di Champions League. Il 4-1 dell’andata è un biglietto da visita più che sicuro per gli uomini di Valverde, ma i giallorossi con in primis Di Francesco credono al miracolo: “Siamo sotto di 3 gol, è un’impresa difficilissima ma noi ci dobbiamo provare e scenderà in campo la migliore formazione – ha detto in conferenza – Non so quante occasioni avremo, dovremo concretizzarle, essere più cinici sotto porta“.  La Roma recupera Under ma perde Perotti per infortunio. Il turco torna tra i convocati ma il suo impiego dal primo minuto è in dubbio. Al suo posto potrebbe giocare Patrick Schick. Florenzi tornerà a fare il terzino destro, centrocampo confermato con Nainggolan, De Rossi e Strootman. Nel Barcellona classico 4-4-2 con Busquets non al meglio in mezzo al campo. Sulla corsia di destra giocheranno Sergi Roberto in difesa e Dembele a centrocampo. Davanti Messi e Suarez.

20.45 Roma – Barcellona (diretta tv in chiaro su canale 5)

CLICCA SUL LINK PER SAPERNE DI PIU’ SULLO STREAMING:

CALCIO IN TV, TUTTE LE DIRETTE STREAMING SENZA PAGARE

ROMA (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; Schick, Dzeko, El Shaarawy; All.: Di Francesco.

BARCELLONA (4-4-2): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piquè, Umtiti, Jordi Alba; Dembelè, Rakitic, Busquets, Iniesta; Suarez, Messi; All.: Valverde.

Articolo precedenteSTASERA IN TV, PROGRAMMI DI OGGI MARTEDÌ 10 APRILE 2018. RAI, MEDIASET, LA7, TV8, NOVE E LE ALTRE
Articolo successivoGOVERNO, ARRIVA LA COMMISSIONE SPECIALE MA NON SI OCCUPERA’ DI LEGGE ELETTORALE