AttualitàInquinamentoVideo

Rogo tossico su Via Casilina, bruciano due autodemolitori VIDEO

Condividi

Una colonna di fumo nero tossico ha invaso Via Casilina, zona Fontana Candida, nella periferia della Capitale, causato da un incendio divampato tra due autodemolitori.


Nel pomeriggio, intorno alle ore 17:30, un incendio di notevoli dimensioni è divampato in Via Carlo Fornara.

A prendere fuoco sono state le sterpaglie secche, le fiamme si sono poi avvolto gli alberi circostanti fino a raggiungere due autodemolitori adiecenti, portando all’esplosione di alcune autovetture presenti all’interno della struttura.

Sul luogo la Protezione Civile, la Polizia, tre squadre dei Vigili del Fuoco, ambulanze e la Polizia Municipale del VI Gruppo Torri.

 

(Visited 44 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago