Rifiuti e carcasse d’auto nei fondali del Lago d’Iseo VIDEO

Una vera e propria montagna di rifiuti alta una quarantina di metri e larga una decina: questa è stata la scoperta fatta sul fondale del lago di Iseo dai Nuclei Subacquei dei Carabinieri di Genova, intervenuti per recuperare un’auto uscita di strada e sprofondata pochi giorni prima nell’acqua del lago. 

Una montagna di rifiuti e scarti industriali in fondo al lago di Iseo, nelle acque di fronte al comune di Tavernola Bergamasca. Il filmato è stato girato dai subacquei dei Carabinieri di Genova, intervenuti per recuperare un’auto finita fuori strada.

India, una discarica da record: nel 2020 supererà il Taj Mahal

Si tratta di una scoperta che non lascia sorpresi: due anni fa Legambiente e Enea avevano individuato nel lago di Iseo una densità media di 63mila particelle di microplastiche per chilometro quadrato. “Sulla base di questi dati e delle segnalazioni dei cittadini, stavamo preparando anche un intervento su quanto temevamo potessero nascondere le acque di laghi e fiumi”, ha affermato Dario Balotta, presidente del circolo di Legambiente Basso Sebino.

Eravamo consapevoli dei rischi connessi alla presenza di un distretto della plastica e vedevamo anche buttati via gli scarti di produzione. Insomma, avevamo dei sospetti, ma non ci aspettavamo niente del genere”, continua Balotta.

Rifiuti, al via alla bonifica della discarica Ca’ Filissine di Pescantina

Il ritrovamento dei Carabinieri non è stata una scoperta neppure per altri gruppi e associazioni del territorio tra Bresciano e Bergamasco: “Questa area, tradizionalmente legata alla produzione della gomma, è diventata una delle zone di eccellenza nella produzione di questi prodotti”.

Plastica, un fiume di rifiuti a Santo Domingo. L’appello dei residenti: “Aiutateci!” VIDEO

Oltre alla montagna alta una quarantina di metri con resti industriali di lavorazione della gomma, i Carabinieri hanno individuato nella zona di Castro anche un cimitero delle auto, con carcasse che giacciono da tempo nel Sebino.

I risultati delle ispezioni saranno consegnati alla Procura di Bergamo, resta da capire cosa ne sarà poi dei rifiuti trovati.

Rifiuti, bonificate 42 discariche in due anni e mezzo

(Visited 216 times, 1 visits today)

Leggi anche

Call Now ButtonDiventa Green!