Riciclo e RifiutiTerritorio

Riciclo, in scena marionette realizzate con bottiglie e buste di plastica

Condividi

Nell’anno in cui i giovani di tutto il mondo hanno seguito l’esempio di Greta Thunberg occupandosi di questioni ambientali, un gruppo di studenti indonesiani hanno realizzato marionette fatte bottiglie e buste di plastica.

La scena può sembrare come quella di un qualsiasi spettacolo di marionette indonesiane. Il ritmo dei gong è frenetico, i musicisti indossano costumi tradizionali e le marionette si muovono avanti e indietro fra le risate degli spettatori.

Ma le marionette sono fatte con bottiglie di plastica e i lunghi capelli rosa sono realizzati con buste di plastica riciclate, fatte a mano dai bambini che stanno portando il loro spettacolo verso la capitale Giacarta, partendo dalla loro casa nell’Isola di Lombok.

Rifiuti, Indonesia rispedisce al mittente un carico di spazzatura contaminata

Ogni piccolo pezzo di plastica che abbiamo in casa può diventare un grosso fantasma”, ha detto Abdul Latief, che ha creato la prima scuola di marionette a Lombok nel 2015, per assicurarsi che le generazioni future non perdano quest’arte.  “La plastica può finire nell’intestino delle balene o nel naso delle tartarughe, quindi cerchiamo di incoraggiare le persone a risolvere in casa il problema della plastica” ha aggiunto Latief, spiegando che l’utilizzo responsabile dei rifiuti come bottiglie, bicchieri e buste di plastica può aiutare la comunità.

La troupe di Latief ha iniziato lo scorso anno a produrre marionette dalla plastica. E’ un metodo educativo principalmente per i bambini, in un paese con una forte cultura delle marionette conosciuta come “Wayang Kuilt”. La maggior parte dei marionettisti ha fra i 7 e i 16 anni. Raccolgono e separano tra i rifiuti del proprio vicinato, lavano i container di plastica e dipingono volti sui bicchieri, per poi costruire le marionette usando ramoscelli di bamboo.

Plastica, ragazzo olandese inventa un dispositivo per raccogliere i rifiuti dai fiumi VIDEO

Latief spera inoltre che i bambini tra il pubblico possano cogliere la lezione, essendo convinti che il rispetto per l’ambiente vada trasmesso quando si è giovani.

Per noi questo è un divertimento e speriamo che molte persone possano trarne beneficio e alla lunga questo abbia un impatto positivo sull’ambiente” ha detto il marionettista Fitri Rachmawati.

Plastica, artista indiano trasforma una montagna di rifiuti in un’opera d’arte contemporanea VIDEO

L’Indonesia sta faticando a fronteggiare la quantità di rifiuti che produce, molti dei quali finisce nelle discariche o nei fiumi e nell’oceano. L’arcipelago del sud est asiatico è il secondo al mondo nell’inquinamento di plastica negli oceani, come mostrato da uno studio nel 2015.

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago