Ecco cinque esempi di case nel mondo che sono state costruite con materiali riciclati, utilizzando bottiglie di vetro e plastica al posto di cemento e mattoni.

“La spazzatura di un uomo è il tesoro di qualcun altro”, e alcuni la utilizzano per costruire delle case sostituendo mattoni e cemento con bottiglie di vetro, di plastica o perfino un autobus.

Eccone alcuni esempi.

Edouard Arsenault ha costruito “The Bottle House”, un complesso di tre edifici tra cui una casa e una chiesa, utilizzando 25.000 bottiglie di vetro di diversi colori. Ad oggi The Bottle House, che si trova nell’isola di Prince Edward in Canada, è diventata un’attrazione turistica ed è possibile sposarsi nella chiesa.

Se non si hanno bottiglie di vetro, quelle di plastica possono essere una buona alternativa. Dopo aver perso la sua casa in un terremoto a El Salvador, Maria Ponce, di 87 anni, ha costruito una nuova casa fatta con bottiglie di plastica raccolte per sette mesi nelle strade.

Manovra 2020, tutti i bonus “green” per la tua casa

Legna, rocce e perfino un vecchio autobus possono diventare una casa veramente speciale, come quella in Giappone fotografata da Cristoph Rupprecht, un geografo australiano. La casa è costruita interamente da rifiuti e materiali riciclabili.

Non riuscendo a trovare una casa adatta, nel 2012 Taymour El-Hadidi ha iniziato a costruire la casa dei sui sogni. Quattro anni dopo si è trasferito nel suo castello al Cairo le cui mura, finestre, soffitta e perfino i letti sono composti da materiale riciclati come blocchi di cemento scartati e vetri di bottiglia.

Ecosostenibilità, in Egitto una casa realizzata con solo materiali riciclati VIDEO

Se non hai i mattoncini, puoi sostituirli con migliaia di bottiglie. Così ha fatto Ivone Martins, costruendo la sua casa in Brasile utilizzando bottiglie.

Articolo precedenteCop21, Costa: “nella Carta di Napoli coraggio ed operosità”
Articolo successivoCop25, queste conferenze servono davvero a qualcosa?