EventiRifiuti

Retake, la settima tappa del 2021 per #CIFaBellalItalia a Cagliari. Appuntamento domenica 27 giugno

Condividi

Questo fine settimana, appuntamento per la Settima Tappa del 2021 per #cifabellaitalia. “Bentornata bellezza!” sbarca a Cagliari. Retake in partnership con Cif.

Retake Roma, Associazione impegnata nella lotta contro il degrado per la valorizzazione dei beni pubblici sul territorio, arriva per prima volta a Cagliari col progetto #CIFaBellalItalia. Iniziativa promossa da Cif, brand per la pulizia e la cura della casa di Unilever, che dal 2019 si prende cura di ridonare la bellezza alle città italiane attraverso la riqualificazione degli spazi urbani. Nella convinzione che l’ambiente in cui viviamo – la casa come il quartiere – influisce in modo determinante sulla qualità della nostra vita e sul benessere dei cittadini.

Retake, la quinta Tappa del 2021 per #cifabellaitalia a Benevento: riqualificare gli spazi urbani

Una missione che, in linea con i principi di Unilever a sostegno della cura dell’ambiente e del miglioramento delle condizioni di vita delle persone, risponde anche a uno degli obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite. Quello di “rendere le città inclusive, sicure, resilienti e sostenibili”.

PARTECIPA ALL’EVENTO

Ulteriore obiettivo è anche quello di ampliare la cornice Retake delle 40 città gemellate in Italia ma soprattutto i progetti futuri. L’invito a partecipare è per tutti coloro che vorranno rimboccarsi le maniche come cittadini attivi per portare un messaggio di educazione verso la cura dell’ambiente e verso il senso civico.
Siamo alla ricerca di nuovi volontari in altre città e questa è una grande occasione – evidenziano i volontari di Retake.

Appuntamento domenica 27 giugno dalle ore 9 a piazza Giovanni XXIII. Tutto sarà svolto secondo le normative AntiCovid. Si consiglia ai volontari di indossare abiti comodi e l’uso di un capellino in previsione di dover svolgere alcune attività di pulizia eventualmente anche sotto il sole. Retake garantisce la presenza di tutti materiali necessari all’attività di riqualificazione. Vi aspettiamo!

(Visited 45 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago