Home Attualità Quel che resta, il docufilm su Angelo Vassallo al Festival di Salerno

Quel che resta, il docufilm su Angelo Vassallo al Festival di Salerno

quel che resta angelo vassallo festival cinema salerno

Sul sito del Festival, registrandosi, è anche possibile vedere (e votare) l’opera di Luca Pagliari, in concorso nella sezione documentari. 

Quel che resta, il docufilm su Angelo Vassallo, approda al Festival Internazionale del Cinema di Salerno. L’opera di Luca Pagliari, che racconta la vita del ‘sindaco pescatore’ di Pollica, sarà infatti in concorso alla 77ª edizione del Festival (in programma dal 27 novembre al 2 dicembre).

Un’anteprima del docufilm sarà proiettata al Cinema Augusteo di Salerno venerdì 1 dicembre alle 17. Inoltre, sarà possibile vedere Quel che resta e votarlo nella sezione documentari registrandosi nel sito del Festival del Cinema di Salerno.

Siamo profondamente emozionati e onorati di partecipare ad un Festival così prestigioso, punto di riferimento culturale nel settore cinematografico, tra 230 pellicole in concorso provenienti da 40 Paesi. Questo evento è un momento cruciale nella continua missione della nostra Fondazione, cioè preservare e diffondere l’eredità straordinaria del nostro caro Angelo” – ha spiegato Dario Vassallo, presidente della Fondazione Angelo Vassallo – “Questo festival è l’occasione di condividere il coraggioso impegno di Angelo Vassallo con un pubblico globale e di farlo conoscere ai giovani. Non è un semplice documentario, ma un tributo autentico a un uomo che ha dedicato la sua vita alla difesa della sua comunità e del territorio, pagando il prezzo più alto per la sua integrità e il suo impegno“.