PUMA LIBERO DOPO 20 ANNI IN CATENE IN UN CIRCO. VIDEO

Puma.  Per oltre 20 anni ha vissuto incatenato nel vano posteriore di un autocarro.  Mufasa faceva parte di un circo abusivo e oggi  vive nella riserva naturale Taricaya Ecological Reserve. Ecco la sua storia. Video.

La storia a lieto fine del puma Mufasa inizia 20 anni fa, quando i proprietari di un circo illegale peruviano lo acquistarono e lo prepararono ad una vita di spettacoli e catene. Ha vissuto  la quasi totalità della sua vita nel vano posteriore di un autocarro, senza nemmeno il lusso di avere una gabbia. La carovana vagava di città in città, e quando Mufasa non doveva fare lo spettacolo veniva semplicemente legato con catene.

L’associazione ADI (Animal Defense International), dopo essere venuti a conoscenza di questa situazione, ha affrontato un acceso dibattito di 8 ore con i proprietari del circo ed è riuscita ad ottenere la liberazione del puma. “Vedere Mufasa incatenato in un pick-up, insieme ad attrezzi di ogni tipo, è stato uno spettacolo terribile”, racconta Jan Creamer, direttore di Animal Defenders International. Oggi Musafa è libero e vive nella riserva naturale Taricaya Ecological Reserve, nella foresta pluviale amazzonica.

(Visited 167 times, 1 visits today)

Leggi anche

Call Now ButtonDiventa Green!