Primi d’Italia, a Foligno (Pg) il festival nazionale dei primi piatti

101
0

Da giovedì 29 settembre a domenica 2 ottobre, a Foligno degustazioni no stop nei Villaggi del gusto, chef stellati e tanti eventi dedicati ai buoni sapori, per il grande ritorno dei “Primi d’Italia”

Dallo chef tre stelle Michelin Mauro Uliassi, all’attrice e modella Eleonora Pieroni, dal giornalista e conduttore Tiberio Timperi al frate influencer padre Enzo Fortunato; e poi lo sport, passando per le pallavoliste di A1 della Bartoccini Perugia fino alla grande attrice italiana Eleonora Giorgi. Sono solo alcuni dei grandi nomi che saranno protagonisti della 23esima edizione dei I Primi d’Italia, il primo ed unico festival nazionale dedicato ai primi piatti, che torna a Foligno (Pg) , da giovedì 29 settembre a domenica 2 ottobre.

Quattro giorni all’insegna del food e non solo, con tanti ospiti, lezioni di cucina, food experience dimostrazioni di grandi chef, produzioni alimentari di qualità, ma anche momenti di spettacolo e intrattenimento. Il programma è stato presentato a palazzo Donini, a Perugia, da Aldo Amoni, presidente di Epta Confcommercio Umbria, la società di servizi che da sempre promuove e organizza la manifestazione.

Alla conferenza stampa sono intervenuti, tra gli altri anche la presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei ed il sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini.

“Rilanciamo alla grande I Primi d’Italia – ha commentato Amoniormai da giorni le strutture ricettive a Foligno sono piene e gli spazi del centro sono tutti occupati per la manifestazione, quello di quest’anno sarà un grande festival. 11 villaggi del gusto con le eccellenze regionali dal Nord al Sud Italia, circa 40 eventi tra show cooking e food experience ed un convegno nazionale, il G20 della pasta, a cui parteciperanno in molti”.

 

Articolo precedenteRisparmio energetico? Basta seguire i consigli di Nonna Rosa. L’esilarante video di Casa Surace
Articolo successivoColdiretti Umbria, cresce export agroalimentare regionale (+18,5%)