CulturaEventi

V edizione Premio letterario Donne tra ricordi e futuro. Tutte le informazioni per partecipare

Condividi

Premio letterario Donne tra ricordi e futuro, giunto alla V edizione, è destinato a opere inedite, rivolto a donne e uomini che curano il ricordo della famiglia. La partecipazione è gratuita. C’è tempo fino al 31 maggio 2021 per inviare il manoscritto.

L’Associazione culturale Scrivi la tua storia  vuole ricordare Bruno Fiorini, un Italiano radicato nel Casentino, nell’alta valle dell’Arno. La sua figura è raccontata nel libro Betty, sono Bruno, dalla figlia Lorena, che testimonia la sua memoria e i suoi ricordi di prigioniero, in Scozia, durante la Seconda guerra mondiale.

Il Premio Letterario Donne tra ricordi e futuro, destinato a opere inedite in lingua italiana, è rivolto a donne e uomini che vogliano ripercorrere e raccontare storie di donne sul filo della memoria, legate ai valori, alle tradizioni, alle emozioni passate e ancora presenti.

L’iniziativa si propone di rendere omaggio, attraverso la scrittura e nell’ambito dello sviluppo e diffusione della cultura, anche in campo internazionale, a tutte quelle donne che hanno rincorso un futuro migliore, cercato una propria identità, che ritroviamo ancora viva nel ricordo e nei cuori. Inoltre, è indirizzato a chi desidera conoscere una valle incontaminata, il Casentino: le sue pievi, i castelli, eremi e monasteri, le sue foreste, la cucina, e altri luoghi di
questa nostra Italia di pari fascino.

La partecipazione è gratuita. Invia il tuo manoscritto a segreteria@scrivilatuastoria.com entro il 31/05/2021.

Scarica qui tutte le informazioni:  Bando V edizione Premio letterario 

 

(Visited 24 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago