Riciclo e Riuso

Plastica, il sindaco di New York vieta la vendita di bottiglie monouso in città

Condividi

Il sindaco di New York Bill de Blasio ha approvato l’ordine che prevede l’eliminazione di tutte le bottiglie di plastica monouso dalle proprietà della città, inclusi i luoghi pubblici come Central Park.

Il sindaco di New York Bill de Blasio ha firmato un ordine esecutivo che vieta la vendita di bottiglie di plastica monouso nelle proprietà della città e quelle in affitto. Il divieto inoltre impedisce inoltre alle agenzie cittadine di acquistare o vendere bevande confezionate in bottiglie di plastica monouso.

 


Quando il riciclo diventa sopravvivenza: la guerra delle lattine a New York

Attraverso l’ordine verranno eliminate circa un milione di bottiglie monouso che la città acquista ogni anno ma l’effetto potrebbe essere anche maggiore visto che la città possiede oltre 17,000 proprietà. Questo include anche i parchi della città e di conseguenza anche le due piste di pattinaggio della Trump Organization a Central Park e i campi da golf al Ferry Point Park nel Bronx.

Plastica, per Coca Cola è meglio riciclare le bottiglie che passare all’alluminio

Prendi questo Trump” ha commentato il consigliere Ben Kallos, che ha presentato nel 2018 le due proposte di legge per fermare la vendita di bottiglie di plastica monouso. Kallos sta ancora facendo pressione affinché il consiglio municipale trasformi la proposta in legge, in caso un altro sindaco dopo de Blasio cercasse di ritirare l’ordine: “Possiamo cambiare quello che è considerato normale e aver un futuro più sostenibile. Non abbiamo scelta per via dell’emergenza climatica e possiamo mostrare a Trump il modo giusto di farlo”.

 

Plastica, Adidas realizza un campo da football con bottiglie riciclate

Nel 2017 Donald Trump ha rimosso il limite sulla vendita delle bottiglie d’acque di plastica nei parchi nazionali, entrato in vigore nel 2011. Tuttavia non ci sono stati commenti da parte presidente sull’ordine di de Blasio. Il divieto entrerà in vigore il 1° gennaio 2021 e sarà applicato per le bottiglie da 66 ml o inferiori. È però fondamentale considerare che l‘acqua del rubinetto di New York City è potabile, il che rende la transizione verso contenitori riutilizzabili più facile rispetto a luoghi come Flint, nel Michigan, dove l’acqua del rubinetto è stata collegata a problemi salutari dei residenti.

(Visited 190 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago