Il 20 giugno torna il Plogging Day, l’iniziativa di Plastic Free Onlus per invitare tutti a pulire l’ambiente dai rifiuti di plastica dispersi. Ecco come partecipare.

Torna il prossimo 20 giugno il Plogging Day, l’iniziativa di Plastic Free Onlus che mira a spingere le persone a pulire l’ambiente circostante, rimuovendo i rifiuti dispersi. A due mesi dall’ultima edizione, sarà possibile iscriversi nell’apposita sezione sul sito di Plastic Free. Per partecipare occorre compilare il form e attendere l’arrivo di una e-mail, dove in allegato sarà invita una pettorina da indossare durante l’azione.

I partecipanti dovranno pulire, da soli o in compagnia, un piccolo tragitto, un parco o una spiaggia. Una volta raccolti i rifiuti, sarà possibile pubblicare una foto sul gruppo Plastic Free Walk: i migliori 10 scatti saranno premiati con una borraccia di Plastic Free Onlus. Nell’ultima edizione, quella di marzo 2021, 2.200 partecipanti hanno ripulito un tratto di circa 5.000 chilometri, rimuovendo dall’ambiente 20.000 kg di plastica e altri rifiuti.

Veneto, l’associazione Plastic Free Onlus ripulirà gli argini del Po dai rifiuti

Il Plogging Day di Plastic Free Onlus è supportato da Var Group, TUA Assicurazioni, Regina e Flowe.

Articolo precedenteRoma, turisti in fuga per l’invasione dei rifiuti: “Uno su cinque rinuncia a visitare la Capitale”
Articolo successivoOrlando “Entro fine mese la riforma degli ammortizzatori sociali”