Pistacchi, un toccasana per pelle e capelli. Tutte le proprietà

I pistacchi sono molto energetici ed hanno un alto contenuto calorico (circa 600 calorie per 100 grammi), vanno perciò consumati con moderazione soprattutto per chi ha problemi di ipertensione, diabete o obesità, anche perché sono spesso commercializzati dopo salatura. Tutte le proprietà.

pistacchi sono frutti della pianta di Pistacia Vera. L’albero di pistacchio appartiene alla famiglia delle Anacardiaceae, è di origine orientale e può superare anche i 10 metri di altezza. In commercio i pistacchi si possono trovare freschi ma, più spesso, tostati al naturale o salati. Dal caratteristico colore verde, i pistacchi sono rivestiti da una pellicola e racchiusi da un guscio rigido.

Vengono prodotti soprattutto in Turchia, Stati Uniti, Iran e in Italia, in particolare in Sicilia, a Bronte, col marchio DOP. Come tutta la frutta secca, sono frutti ad elevato contenuto calorico (circa 570 kcal per 100 grammi), ma sono altrettanto ricchi di proprietà nutritive.

 

Nutrienti

Il contenuto lipidico è prevalentemente costituito da grassi mono e polinsaturi, perciò grassi “buoni”. Nei pistacchi, rispetto ad altri semi oleosi, sono presenti maggiori quantità di sostanze antiossidanti: luteina, beta-carotene e tocoferoli. Prezioso anche l’apporto di sali minerali (fosforo, calcio, potassio e ferro) e vitamine (E, B1 e B6).

 

Benefici

  • Aiutano in caso di anemia: contengono rame un minerale importante che aiuta l’assorbimento del ferro prevenendo e curando l’anemia.
  • Combattono la pressione alta: grazie al contenuto di potassio i pistacchi riescono anche a tenere sotto controllo la pressione alta aiutando quindi in caso di ipertensione.
  • Prevengono il diabete di tipo II: i pistacchi sono ottimi per combattere il diabete di tipo II: il fosforo contenuto al loro interno infatti è in grado di tenere a bada il livello di glucosio nel sangue e inoltre decompone gli amminoacidi.
  • Gravidanza: i pistacchi sono perfetti da consumare in gravidanza grazie al loro contenuto di Omega 3 e Omega 6 che aiutano a sviluppare in modo corretto il sistema nervoso del feto anche grazie al contenuto di acido folico. Inoltre il contenuto di fibre aiuta a migliorare le funzionalità intestinali prevenendo la stitichezza.
  • I pistacchi stimolano il sistema nervoso: la vitamina B6 contenuta nei pistacchi stimola la produzione della mielina che è importante per il nostro cervello in quanto aiuta le fibre nervose a scambiarsi informazioni in maniera ottimale. I pistacchi stimolano anche il buonumore e combattono lo stress.
  • I pistacchi aiutano la salute di ossa e denti: grazie a importanti minerali contenuti nei pistacchi come: calcio, potassio, zinco, rame e ferro, oltre a vitamine del gruppo B, aiutano a mantenere forti ossa e denti.
  • Antiossidanti e benefici per gli occhi: al loro interno i pistacchi contengono anche un elevato tasso di antiossidanti, indispensabili per contrastare i radicali liberi: in particolare, la luteina e la zeaxantina prevengono la formazione delle malattie legate agli occhi come la degenerazione maculare.
  • Antitumorali: i pistacchi hanno anche proprietà antitumorali grazie al beta carotene che aiuta a prevenire i tumori. Mangiare venti pistacchi al giorno aiuterebbe a prevenire il cancro ai polmoni, al seno e al pancreas.
  • Combattono le infezioni e migliorano il sistema immunitario: i polifenoli contenuti nei pistacchi sono in grado di combattere funghi e batteri e lenire infiammazioni inoltre, la vitamina B6 aiuta nella produzione di globuli rossi ma anche di globuli bianchi, migliorando il nostro sistema immunitario e difendendo il corpo dalle infezioni.
  • Toccasana per pelle e capelli: grazie ai sali minerali come rame, zinco, selenio, oltre alla luteina e alla vitamina H, i pistacchi sono un ottimo coadiuvante per prendersi cura di pelle e capelli. La vitamina E inoltre protegge la pelle dai danni dei raggi UV rallentando l’invecchiamento e la comparsa di rughe. L’olio di pistacchio viene utilizzato per contrastare la secchezza della pelle e l’invecchiamento cutaneo: è ricco di vitamine (tra cui la vitamina E), Omega 3 e sali minerali. Può essere utilizzato per preparare maschere viso nutrienti e idratanti o come olio da massaggio. 

Superfood, le 10 bacche che fanno bene alla salute

La pianta

Per comprendere bene la capacità del pistacchio di “spaccare” i depositi di colesterolo sulle pareti dei vasi, bisogna osservare con attenzione la pianta del pistacchio, la Pistacia terebinthus, e vedere cosa è capace di fare: si tratta di un arbusto particolarmente forte, che non soffre il caldo, né il vento, né la siccità o il salmastro: le sue radici sono capaci di spaccare rocce e sassi (in Sicilia la Pistacia è chiamata “spaccasassi”) pur di aprirsi una via di crescita anche nei terreni più aridi e incolti.

Tale è la sua forza e la sua tenacia che, nella Bibbia, ne parlano come dell’albero dell’immortalità. Quest’immagine spiega bene quanta energia sia racchiusa nel frutto del pistacchio e come possa agire efficacemente sulle concrezioni di grassi nelle arterie.

 

Utilizzo e conservazione

Partiamo subito col dire quanti pistacchi mangiare al giorno: la dose giornaliera consigliata è pari a circa 30 gr che corrispondono a 25/30 pistacchi. Preferite l’acquisto di pistacchi interi, con ancora il guscio a proteggerli o perlomeno con la loro buccia violacea, quelli integri possono essere posizionati in un luogo fresco e asciutto per diversi mesi, quelli sgusciati è preferibile raccoglierli in un contenitore ermetico e conservarli in frigorifero per evitare che irrancidiscano.

 

Controindicazioni

I soggetti allergici alle arachidi devono prestare molta attenzione al consumo di pistacchi, inoltre si possono verificare reazioni crociate con altri alberi e frutti correlati della famiglia delle Anacardiaceae come il mango.

I sintomi di reazione possono variare dal semplice prurito cutaneo (orticaria) alle manifestazioni anafilattiche gravi, tra cui difficoltà respiratorie, dolore all’addome, vomito e diarrea.

(Visited 76 times, 1 visits today)

Leggi anche

Call Now ButtonDiventa Green!