Home Attualità Papa Francesco parteciperà alla Cop26 di Glasgow, la conferma dei vescovi scozzesi

Papa Francesco parteciperà alla Cop26 di Glasgow, la conferma dei vescovi scozzesi

Papa Francesco parteciperà personalmente alla prossima Cop26 di Glasgow (salute permettendo). Lo hanno confermato i vescovi cattolici scozzesi.

Ci sarà anche Papa Francesco tra i partecipanti alla Cop26, la Conferenza sul cambiamento climatico dell’Onu in programma a Glasgow nel prossimo novembre. Lo hanno confermato, in una nota, i vescovi cattolici scozzesi, anche se tutto dipenderà dalle condizioni di salute del Pontefice. “Abbiamo contattato il Santo Padre per garantirgli un caloroso benvenuto nel caso in cui dovesse essere presente alla Conferenza, siamo felici di sapere che da parte sua c’è speranza nel poterci incontrare a Glasgow“, si legge nel comunicato.

Disastro climatico tra Usa e Canada, il prof. Vacchiano a TeleAmbiente: “Ecco cosa è successo. Non ci accorgiamo del dramma finché non ci tocca da vicino”

Papa Francesco si trova ancora ricoverato al Gemelli di Roma, convalescente dopo l’intervento chirurgico al colon. Se la convalescenza dovesse proseguire senza intoppi, il Pontefice dovrebbe essere pronto a tornare alla piena attività ad agosto. I vescovi scozzesi hanno spiegato che il Papa “resterà in Scozia per un periodo molto breve, di cui gran parte dedicato alla partecipazione alla Cop26“. Lo riporta anche la Reuters.

Cop26, leader religiosi e scienziati insieme per il clima. Papa Francesco: “Serve un’inversione di rotta”

In vista della Cop26, il Vaticano ha già organizzato, per il mese di ottobre, un incontro tra i principali leader religiosi e scienziati di tutto il mondo. La Santa Sede non ha ancora annunciato ufficialmente il viaggio del Papa in Scozia, ma gli appuntamenti in Ungheria e Slovacchia sono stati confermati per metà settembre.