Breaking News

PAPA FRANCESCO COMPIE 81 ANNI E FESTEGGIA CON I BIMBI DEL DISPENSARIO SANTA MARTA

Condividi

Roma. Papa Francesco spegne oggi 81 candeline ricevendo come regalo una torta omaggio dell’artista di street art Maupal ma soprattutto l’abbraccio dei bambini assistiti dal Dispensario Pediatrico Santa Marta.

In occasione del compleanno di Jorge Mario Bergoglio sono accorsi in piazza San Pietro fedeli e pellegrini per festeggiarlo nel corso del consueto Angelus domenicale. Ma la sopresa più bella per il pontefice è arrivata con l’incontro dei bambini del Dispensario pediatrico Santa Marta, la struttura che assiste i bambini in età neonatale che non sono in possesso della Tessera del Servizio sanitario nazionale.  

La gioia dei bambini è un tesoro, dobbiamo fare di tutto perché loro continuino a essere gioiosi. Un’anima gioiosa è come una terra buona che fa crescere bene la vita, con buoni frutti”. Sono le parole con cui il Papa si rivolge ai genitori, invitandoli anche a parlare ai bambini dell’importanza delle proprie radici: “Fateli parlare con i nonni. Perché i nonni hanno memoria, hanno radici, e saranno i nonni a dare le radici ai bambini”.

Anche quest’anno la pasticceria Hedera di Borgo Pio, ha preparato il dessert per il pontefice, con ingredienti biologici e spezie del sud del mondo. Significativo il disegno realizzato come decorazione dallo street artist Mauro Pallotta, in arte Maupal, nel quale il Papa è stato rappresentato con un mondo sulle spalle diviso in due ma ricucito e tenuto insieme dall’opera del suo pontificato che ha come obiettivo quello di superare le divisioni.  Il Papa argentino ha anche una valigetta con scritto “valores” che porta con sè nei suoi viaggi.  Maupal è lo stesso artista che disegnò Papa Francesco in versione supereroe “Superpope” in un murales realizzato nel 2014.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Anche il sindaco di Roma Virginia Raggi fa i suoi personali auguri al pontefice scrivendo su Twitter: “Buon Compleanno Papa Francesco. L’abbraccio affettuoso di tutta Roma e che il Suo esempio di umanità e forza sia guida per tutti noi”.

(Visited 227 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago