Home Energia Pannelli fotovoltaici obbligatori su (quasi) tutti i nuovi edifici di Tokyo

Pannelli fotovoltaici obbligatori su (quasi) tutti i nuovi edifici di Tokyo

pannelli solari sui tetti di tokyo

La decisione è stata presa dal consiglio della città metropolitana della capitale giapponese e mira a far installare un numero considerevole di pannelli solari per la produzione di energia pulita

Pannelli fotovoltaici obbligatori su tutti i tetti delle nuove costruzioni. La decisione è stata presa dall’assemblea legislativa della città di Tokyo, la più grande città del mondo con una popolazione di quasi 14 milioni di persone dove ogni anno i suoi abitanti emettono una media di 8,6 tonnellate di CO2 ciascuno.

La nuova legge impone alle imprese edili di dotare di fonti di energia rinnovabile e autonoma tutte le costruzioni che superano i 2mila metri quadrati (cioè quasi tutte le nuove costruzioni previste nella capitale nipponica da qui ai prossimi decenni).

Pannelli solari sui tetti di Tokyo: “Non c’è tempo da perdere”

“Oltre all’attuale crisi climatica globale, affrontiamo una crisi energetica con una prolungata guerra Russia-Ucraina”, ha affermato il consigliere comunale di Tokyo Risako Narikiyo. Che poi ha aggiunto: “Non c’è tempo da perdere.”

La decisione rientra nella più generale politica del governo della capitale giapponese che mira a dimezzare le emissioni di gas serra entro il 2030 rispetto ai livelli del 2000 e ad essere privo di emissioni entro il 2050.

Ma Tokyo è in ritardo nella diffusione delle energie rinnovabili. Attualmente, infatti, soltanto il 4% degli edifici che possono fisicamente ospitare dei pannelli solari li ha davvero installati. L’entrata in vigore dell’obbligo di posizionare pannelli solari su quasi tutti gli edifici della Capitale servirà ad aumentare significativamente la quantità di energia rinnovabili prodotta in città.