Attualità

Olio, parte dalla Toscana il tour nazionale delle Città dell’olio ‘Girolio 2019’

Condividi

Olio. Sarà la Toscana a dare il via a ‘Girolio 2019’, il tour promosso dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio che anche quest’anno attraverserà l’Italia alla scoperta delle eccellenze gastronomiche italiane, dei luoghi e dei mestieri legati alla terra e all’olio.

Prima tappa in programma: Castiglion Fiorentino (Arezzo) il 30 marzo 2019.

Nel corso della conferenza stampa di presentazione della manifestazione sono state illustrate anche altre due iniziative legate al mondo dell’olio:

il convegno “Il paesaggio olivato del Comune di Murlo: percorsi e strategie di valorizzazione”, che si svolgerà a Murlo (Siena) il 22 marzo 2019

la firma, da parte dei nuovi aderenti, di un addendum al Protocollo d’intesa per la promozione e valorizzazione dei territori e della cultura dell’olio extra vergine di oliva della Toscana, sottoscritto da Regione Toscana, Ente Terre Regionali Toscane e Associazione nazionale Citta’ dell’Olio.

Olio alimentare usato, accordo Eni e RenOils per incrementarne la raccolta

Girolio d’Italia” consiste in un itinerario che percorre tutto il territorio nazionale, con una tappa in ogni regione, alla scoperta del patrimonio enogastronomico del nostro paese, seguendo l’ideale filo d’olio che unisce le culture e i paesaggi rurali italiani, esaltando le peculiarità e i valori dei diversi territori.

“Il Girolio – ha commentato l’assessore all’Agricoltura, Marco Remaschi – è una manifestazione importante che sta crescendo negli anni anche con il supporto della Regione, questa edizione poi è estremamente importante perché rappresenta una delle prime azioni sviluppate a seguito del protocollo di intesa per la promozione dell’olivicoltura toscana appena siglato e con il quale abbiamo voluto affermare che la filiera dell’olio è fondamentale per i nostri territori e che vogliamo farla crescere con progetti di recupero delle capacità produttive, a volte anche ambiziosi, ma che però tengono ben salde a terra le proprie radici costruite nei secoli dal lavoro dei nostri agricoltori e ben visibili nei nostri paesaggi che ci rappresentano in tutto il mondo”.

La tappa inaugurale della manifestazione, che si terrà a Castiglion Fiorentino (AR) il 30 e 31 marzo 2019, ha avuto il patrocinio della Regione Toscana e l’alto patrocinio del Parlamento Europeo e vedrà la partecipazione del Presidente Parlamento Europeo Antonio Tajani e dell’assessore regionale all’agricoltura Marco Remaschi.

 

(Visited 113 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago