Oceano, scoperta una città abitata da 100 polpi VIDEO

Si credeva che i polpi fossero animali solitari. Questa scoperta dimostra il contrario: oltre 1000 polpi, quasi tutte femmine intente a proteggere le proprie uova.  Si tratta della più grande e popolosa città mai individuata al largo della California.

A scoprirla sono stati i biologi marini della NOAA, l’agenzia oceanica americana durante una missione nel santuario marino della Baia di Monterrey, al largo della California.

Plastica e resti di cibo nell’oceano: multata una grande società di navi da crociera

E’ la “città dei polpi”, nascosta a 3000 metri di profondità nel Davidson Seamount, un habitat oceanico quasi completamente inesplorato caratterizzato da un vulcano sottomarino estinto. Ad abitarla oltre 1000 polpi, quasi tutte femmine intente a proteggere le proprie uova.

Oceano, il Presidente delle Seychelles e l’ appello ai governi dal sommergibile VIDEO

La scoperta viene considerata eccezionale perché fino a qualche anno fa si credeva che i polpi fossero animali solitari. Poi nel 2009, al largo della baia di Jervis, in Australia, venne scoperta la prima città dei polpi che gli studiosi chiamarono Octopolis ,. Quasi 10 anni più tardi nella stessa zona ne fu trovata un’altra. Quella negli abissi nella Baia di Monterrey è la più grande e popolosa mai individuata.

North Sails e la battaglia contro la plastica nell’oceano. VIDEO

(Visited 96 times, 1 visits today)

Leggi anche

Diventa Green!