Un’inchiesta che svela il “lato B” delle confezioni dei prodotti che mettiamo nel carrello (cibo, bevande, prodotti per l’igiene della persona, per la cura della casa e del giardino, vestiti e articoli per bambini).  “Occhio all’Etichetta” edito dal Gruppo Macro, sarà presentato mercoledì 10 luglio all’Habicura Festival (San Lorenzo) con le autrici Elena Tioli & Lucia Cuffaro.

Una pratica guida al consumo critico e pensato, una lettura semplice e divertente per imparare a leggere le etichette e a riconoscere anche ciò che non viene scritto ma che sarebbe utile sapere per scegliere in maniera più consapevole e libera. Nelle etichette dei prodotti apparentemente più innocui si nascondono infatti sostanze sintetiche, aggressive spesso cancerogene, nemiche della nostra salute e dell’ambiente.

Coldiretti, Etichetta Day al Circo Massimo. Di Maio: “Una rivoluzione aiutata anche dalla blockchain

Riconoscerle e imparare a decifrarle è il primo passo per fare una spesa più consapevole, tutelando noi stessi, il nostro portafoglio e il Pianeta. Ad accompagnarvi nella lettura ci sono anche numerose sezioni propositive dedicate alle Buone Pratiche, dove trovare le alternative più sane e sostenibili per i propri acquisti.

Occhio all’Etichetta è anche un LIBRO 4D Macro Edizioni: è un libro che va oltre la carta. Oltre alle pagine da leggere contiene una serie di contenuti multimediali extra che danno la possibilità approfondimenti per mettere in pratica subito i contenuti del libro attraverso guide, video tutorial, ricette, Ebook.

Il libro verrà presentato mercoledì 10 luglio presso l’Habicura Festival, Piazzale del Verano – San Lorenzo (Roma). Presenti le autrici Elena Tioli & Lucia Cuffaro, modera Stefano Zago, giornalista e direttore responsabile di Teleambiente.

 

Nestlè, etichetta a semaforo su tutti i prodotti. In Italia: “Il sistema inganna i consumatori”

Le autrici:

Lucia Cuffaro, personalità eclettica e frizzante, è sempre alla ricerca dei nascondigli dell’energia vitale e creativa. Collabora con la trasmissione Unomattina in Famiglia in diretta su Rai Uno, conducendo la rubrica settimanale “Chi fa da sé”. Presidente nazionale del Movimento per la Decrescita Felice e presidente del Circolo di Roma, è impegnata come attivista nella divulgazione di riflessioni su tematiche di riduzione degli sprechi.

Elena Tioli, modenese trapiantata a Roma, classe 1982, giornalista, si occupa di ufficio stampa e comunicazione politica. Collabora con numerose testate scrivendo articoli di alimentazione, autoproduzione e sostenibilità. Dal gennaio del 2015 non entra in un supermercato.

EVENTO FACEBOOK

Ore 19-20.30
Mercoledì 10 luglio 2019
Piazzale del Verano – Roma

A seguire:
Ore 21.00
Giovanni Bartolo Botta
performa il suo ‘’Otello’
Un monologo teatrale brillante, colto e divertente.
Ingresso libero

Articolo precedenteRifiuti, in due mesi i turisti trasformano una località in una discarica
Articolo successivoDelfino, altro avvistamento sul litorale romano: aveva una busta di plastica impigliata alla pinna