Roma

NOTTI DI CINEMA A PIAZZA VITTORIO, L’ESTATE ROMANA NEL CUORE DELL’ESQUILINO

Condividi

Notti di Cinema A Piazza Vittorio. Sullo sfondo dell’Estate Romana 2018,  si rinnova l’appuntamento con una delle manifestazioni più amate dal pubblico: l’arena di Notti di Cinema e… A Piazza Vittorio, atteso giunto alla 20° edizione che anche quest’anno torna ad animare la storica piazza umbertina.

Due maxischermi, due film a sera, eventi culturali e attività sportive. Fino al 2 settembre la piazza ottocentesca si appresta a diventare, per oltre due mesi, un luogo adibito allo scambio interculturale per tutti i cittadini. Notti di Cinema e… A Piazza Vittorio è un progetto le cui ambizioni, nel corso degli anni, sono cresciute esponenzialmente; intende restituire ai cittadini romani un luogo ricco di storia, attraverso un evento culturale denso di contenuti e di grande attrazione collettiva.

Ad arricchire la proposta anche un progetto speciale organizzato da ANEC Lazio, con il contributo della Camera di Commercio di Roma e in collaborazione con Confcommercio Roma, per il rilancio delle imprese del quartiere Esquilino, finalizzato a valorizzarne il tessuto economico-produttivo e le eccellenze. I due maxischermi allestiti nei suggestivi giardini della piazza, dotati di impianti ad alta tecnologia, si apprestano a proporre al pubblico il meglio della stagione cinematografica appena conclusa. Ampio spazio anche al cinema italiano. Ma quest’anno a Piazza Vittorio a fare da protagonista non c’è solo il cinema. Grande risalto verrà dato alla presentazione di libri e all’incontro con grandi autori del nostro tempo, attraverso le tre rassegne dedicate al valore del libro e della lettura, due delle quali legate a doppio filo con il grande schermo.

Tutti i film in programma: https://www.estateromana.comune.roma.it/generitipologie/i-film

Info su: http://www.aneclazio.it/

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/Notti-di-Cinema-a-Piazza-Vittorio-247197095296805/

(Visited 236 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago