Cultura

NOTTE DEGLI OSCAR, APPUNTAMENTO OGGI 4 MARZO 2018. TUTTI I FILM, ATTORI E ATTRICI. PREVISIONI

Condividi

Notte degli Oscar. Domenica notte arrivano gli oscar. Chi si aggiudicherà la tanta agognata statuetta? Tutti i film, attori e attrici favoriti.

Tra i film favoriti in cima alla lista “La forma dell’acqua-The shape of water” di Gullermo Del Toro, una storia d’amore ambientata negli Stati Uniti durante i primi anni della Guerra Fredda, con ben 13 candidature ai Premi Oscar. Ma anche “Tre manifesti a Ebbing Missouri”, di Martin McDonagh, con 7 candidature. Una madre decisa a trovare l’assassino della figlia comincia ad adottare metodi inusuali e piano piano anche contro la legge.

Nettamente inferiori le probabilità di vittoria degli altri film in gara: “Lady Bird” è pagato a 10.00, “Dunkirk” di Christopher Nolan è dato a 34.00, mentre scendono di molto le quotazioni per “Chiamami col tuo nome” e “The Post”, il cui moltiplicatore arriva a 67.00 . Sale la quota per la vittoria di “L’ora più buia” e “Il filo nascosto”: 101.00 in entrambi i casi (previsioni del bookmaker britannico William Hill. Ma“Chiamami con il tuo nome”, il film di Luca Guadagnino resta il favorito nella categoria migliore sceneggiatura non originale.

The shape of water” sembra non avere rivali nella categoria Miglior Regista, quotato a 1.10. Nelle categorie Miglior Attore e Migliore Attrice protagonista spiccano Gary Oldman, nei panni di Winston Churchill e Frances McDormand (1.08), nel ruolo di Mildred Hayes.

Il cast di “Tre manifesti a Ebbing, Missouri” è in corsa anche per una statuetta nella categoria Miglior Attore Non Protagonista con Sam Rockwell che nel film veste i panni dell’agente Jason Dixon.

Tra le Attrici Non Protagoniste la favorita è Allison Janney candidata per il suo ruolo in “I, Tonya”..

(Visited 315 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago