CulturaRiciclo e Riuso

“Non rifiutiamoci”, un libro in cambio di una bottiglia di plastica o una lattina

Condividi

Un progetto che unisce l’amore per la lettura e il rispetto per l’ambiente nato dal libraio di Polla, Michele Gentile. Dopo il caffè “sospeso”, Non Rifiutiamoci consente di ricevere in regalo un libro sospeso in cambio di una lattina o bottiglia di plastica. 

NON Rifiutiamoci” è un’iniziativa del tutto innovativa perché intende far riflettere sull’importanza della lettura e del riciclaggio dei rifiuti, due tematiche di grande interesse che qui si uniscono dando vita a risvolti positivi.

L’idea nasce da Michele Gentile, libraio e titolare della Ex Libris Cafè di Polla (in provincia di Salerno), in collaborazione con la piattaforma di raccolta Metalfer e consiste nel regalare un libro per ogni cliente che consegna in libreria, o direttamente nei centri di raccolta, una lattina in alluminio e una bottiglia di plastica. In questo modo il libraio favorisce non solo il corretto smaltimento dei rifiuti ma allo stesso tempo diffonde e stimola il piacere per la lettura.

Un libro in cambio di una bottiglia di plastica: il libraio che lotta per l’ambiente

Se poi si vuole compiere un ulteriore gesto di solidarietà è possibile donare il libro ottenuto direttamente a una biblioteca scolastica o ad un istituto penitenziario minorile, il tutto mediante la collaborazione e il coinvolgimento di Sindaci, Dirigenti scolastici e associazioni, in modo tale da incentivare un vero e proprio scambio tra rifiuti e libri.

Napoli, dopo il caffè arriva anche il “libro sospeso”

Michele Gentile è già stato protagonista di iniziative di grande spessore come “Il libro sospeso”, “Book Bus”, che permette alle Autolinee Curcio di diventare delle vere e proprie biblioteche viaggianti durante i tratti di lunga percorrenza, o “In viaggio con l’autore”, dove uno scrittore presenta il suo lavoro durante il tragitto in autobus raccontando le sue emozioni, rispondendo alle curiosità dei lettori e leggendo qualche brano.

Per continuare a leggere l’articolo https://www.librinelmondo.com/stories/non-rifiutiamoci/ di Serena Ponso.

(Visited 95 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago