Si acuisce improvvisamente la crisi coreana. Nella notte un missile ha sorvolato il Giappone finendo poi in mare. Il lancio è avvenuto alle 5 e 57 del mattino ora locale, circa le 23 in Italia, e secondo il Comando americano del Pacifico il missile di Pyongyang si sarebbe immerso nelle acque del mar del Giappone intorno alle 6 e 29, ovvero le 23 e 29 italiane. La Corea del Sud ha risposto immediatamente, sganciando otto bombe vicino al confine con la Corea del Nord. Il primo ministro giapponese Abe ha assicurato che “farà di tutto per assicurare l’incolumità dei suoi concittadini“. Le borse di tutto il mondo hanno aperto in calo. È subito schizzata al rialzo la quotazione dell’oro.
Nel pomeriggio è prevista la riunione urgente del Consiglio di Sicurezza all’Onu. Trump ha annunciato che a questo punto “tutte le opzioni sono sul tavolo”.

Articolo precedenteCriptovalute, nuova frontiera della finanza?
Articolo successivo“MEDITERRANEO DA REMARE” VA PER LE COSTE ITALIANE