Eventi

Natale 2020, le regole per feste all’insegna della sostenibilità

Condividi

Alcune idee e consigli per un Natale ecosostenibile, per evitare gli sprechi e non danneggiare il nostro Pianeta.

Sostenibilità, evitare gli sprechi, ridurre il consumo elettrico. Idee e consigli per un Natale a prova di sprechi e veramente “green”.

I pranzi e le cene delle festività, per esempio, dovrebbero essere all’insegna della sostenibilità e del km 0. Poca carne quindi, soprattutto se rossa, prodotti biologici e dove possibile a proveniente da filiera locale, magari prediligendo piatti vegetariani con frutta e verdura di stagione.

Sprout, la storia della prima matita piantabile. Intervista esclusiva al CEO Michael Stausholm

Qualsiasi piatto si decida di preparare è però fondamentale ridurre gli sprechi. Dicembre è storicamente il mese in cui si compra, cucina e getta più cibo di tutto l’anno, ed è anche il mese in cui i rifiuti aumentano del 30%. Quindi fare attenzione a non cucinare oltre la richiesta di cibo, di consumare anche gli avanzi, magari rielaborati e soprattutto evitare posate, piatti e bicchieri in plastica.

Legambiente, progetto ECCO: gli eco-consigli per un Natale sostenibile

Per quanto riguarda i regali e lo shopping natalizio, prediligere regali ecosostenibili o da aziende attente ai temi ambientali. Si possono trovare tantissimi prodotti, dalla matita che si può piantare, ai trucchi ecosostenibili, alle borse fatte di materiale riciclato, che possono essere delle bellissime idee regalo ad impatto minimo con l’ambiente.

Una volta scelto il regalo, ricordare di usare imballaggi sostenibili, magari provenienti da carta e cartone riciclato, e soprattutto evitare se possibile fiocchi, coccarde o fili fatti in plastica o nylon, meglio usare rafia, corda o bastoncini di spezie.

Regali green, idee per un Natale all’insegna della sostenibilità

Infine, per quanto riguarda i consumi prediligete lampadine e luci a led rispetto a lampadine tradizionali, accendete le decorazioni natalizie solo quando siete a casa e spegnetele quando andate a dormire e tenete sotto controllo il riscaldamento della vostra casa, la temperatura consigliata è 20 gradi.

 

(Visited 48 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago