Territorio

NATALE, SENZA SPRECHI E NEL RISPETTO DELL’AMBIENTE. ECCO ALCUNI CONSIGLI

Condividi

Natale senza sprechi. Basta davvero poco per dare un significato antispreco al vostro Natale. Ecco alcuni consigli semplici e chiari per un Natale ecosostenibile, senza sprechi, in senso concreto e non metaforico, e attento all’ambiente.

Scegliete un albero “locale” o “artificiale”: l’abete finto diventa la soluzione più ecologica se una volta comprato viene riutilizzato per più anni, altrimenti è preferibile acquistare un albero vero.Per realizzare quello finto si emettono ben 23 kg di anidride carbonica mentre gli alberi coltivati assorbono CO2 e producono ossigeno, oltre al problema dello smaltimento una volta che l’albero diventa vecchio e inutilizzabile.

Scegliete sempre luminarie a basso consumo, ad esempio quelle a LED consumano molto di meno rispetto a quelle tradizionali. Evitate di tenere le lucine colorate accese durante il giorno e soprattutto ricordate di spegnerle prima di andare a dormire la sera.

Niente usa e getta, evitate piatti, bicchieri e posate di carta o plastica.

A Natale portate in tavola ricette tradizionali a base di prodotti locali e di stagione in modo da incentivare la produzione a km zero e ridurre le emissioni nocive provocate dai trasporti.

Evitate lo spreco di cibo.  Apri solo le confezioni necessarie e servi porzioni contenute.

Per risparmiare e donare ai vostri cari qualcosa di speciale, a Natale scegliete i regali fai da te. Scegli un’esperienza, qualcosa che risponda a un’esigenza reale o che duri nel tempo. Se invece decidete di puntare su regali tecnologici o elettrodomestici fate in modo che siano efficienti.

Per incartare i regali, usate un materiale che si possa facilmente riciclare. Gli involucri come carta e cartoncino sono i migliori dal punto di vista ambientale.

Differenziate i rifiuti, dividendo lattine, bottiglie di plastica, cartoni vari, vetro, metalli, organico e quando  brindi con amici e parenti, conserva il tappo di sughero della bottiglia, può trasformarsi in granulato isolante per la bioedilizia. Cerca il punto di raccolta per tappi di sughero più vicino a te.

Se durante il periodo natalizio decidete di partire per un viaggio fate in modo che la vostra sia una vacanza responsabile attenta alla biodiversità: scegliete mete italiane e valorizzate i tantissimi borghi che rendono unico il nostro Paese.

TeleAmbiente vi augura buone vacanze  ed un Natale ovviamente sostenibile!

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago