Narni (Tr), incendio nell’area industriale di Nera Montoro

Intorno alle 19 di mercoledì, nell’area industriale di Nera Montoro, a Narni (Tr) è divampato un incendio. Le fiamme sono state domate a tarda notte.

 

Nel tardo pomeriggio di mercoledì, all’interno delle ex Terni Industrie Chimiche di Nera Montoro, nel Comune di Narni (Tr) è divampato un incendio.

Il rogo partito da un trasformatore ad olio, si poi propagato all’interno della cabina elettrica che fornisce energia alle 5 aziende presenti nell’area industriale.
Le operazioni di spegnimento si sono concluse intorno all’una di notte.
I vigili del fuoco hanno comunicato che le fiamme hanno riguardato solo una sottostazione elettrica situata in un’area abbastanza isolata rispetto agli stabilimenti industriali, rimasti quindi estranei al rogo.

Sul posto sono intervenute una squadra del distaccamento di Amelia e una squadra dalla sede centrale di Terni, ed una autobotte in appoggio.

Spento l’incendio si sono svolte le operazioni di bonifica, sul luogo dell’incidente, per valutare eventuali criticità ambientali, sono intervenuti anche i tecnici dell’Arpa ed il comitato salute ambiente basso Nera.

I residenti dell’area circostante sono comunque preoccupati per eventuali risvolti negativi sulla qualità dell’aria che respirano.

Articolo precedenteConsiglio Ue energia, nulla di fatto sul price cap al gas
Articolo successivoCina, aumentano i contagi Covid: proteste ad iPhone City. VIDEO