Breaking News

NAPOLI-ROMA, PROBABILI FORMAZIONI. DIRETTA TV STREAMING

Condividi

Napoli. Napoli e Roma si affronteranno questa sera al San Paolo nell’anticipo delle 20.45. Scontro delicato per entrambe le squadre: gli azzurri sognano una vittoria con allungo sulla Juventus, che sarà impegnata alle 18 nella trasferta ostica dell’Olimpico. I giallorossi di Eusebio Di Francesco sono reduci dalla sconfitta casalinga contro il Milan, non possono permettersi di perdere altri punti preziosi per centrare la qualificazione alla prossima edizione della Champions League. E proprio su questo argomento è stato chiaro Di Francesco nella conferenza stampa di ieri: “Dobbiamo iniziare a fare più punti negli scontri diretti. Niente cali di tensione, dobbiamo rimanere in partita. Abbiamo bisogno di fare risultati perché più andiamo avanti e più diminuiscono le possibilità di riprenderci un posto in Champions. Sicuramente ci penalizza il fatto di aver fatto pochi punti con le prime”.

Sarri sembra aver recuperato definitivamente Marek Hamsik, fermato in settimana dalla febbre. Se non dovesse farcela a giocare dal primo minuto toccherà a Zielinski sostituirlo. Per il resto formazione tipo con Callejon-Mertens-Insigne nel tridente offensivo. Nella Roma torna De Rossi a centrocampo, Perotti più di El Shaarawy nel tridente con Dzeko e Under.

20.45 Napoli – Lazio (diretta tv Sky e Mediaset Premium)

CLICCA SUL LINK PER SAPERNE DI PIU’ SULLO STREAMING:

CALCIO IN TV, TUTTE LE DIRETTE STREAMING SENZA PAGARE

NAPOLI (4-3-3):  Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne; All.: Sarri.

ROMA (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; Under, Dzeko, Perotti; All.: Di Francesco.

(Visited 110 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago