Napoli, Piantedosi firma per la riqualificazione di Piazza del Plebiscito

“Credo che anche questo sarà un esempio che porteremo avanti in tutta Italia e che ci segnala che Napoli è molto importante per il sistema Paese e lo dico dall’angolo di visuale del ministro dell’Interno”, Matteo Piantedosi, ministro dell’Interno.

Piazza del Plebiscito verrà valorizzata e riqualificata. Il ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi, ha firmato in Prefettura l’accordo per una gestione unitaria del complesso. Il colonnato, gli spazi sotterranei e i locali del Fondo Edifici di Culto, saranno manutenuti, sarà creata una nuova illuminazione diffusa, allo scopo di permettere ai cittadini di godere appieno del sito. Non una valorizzazione fine a se stessa, sottolinea Piantedosi, ma il compimento del dovere istituzione di mettere a disposizione dei cittadini gli spazi pubblici:

“È molto importante quello che andremo a fare qui, perché non è solo una valorizzazione fine a se stessa ma è un qualche cosa che s’incrocia con la missione istituzionale che ognuno di noi ha per quota parte: il Ministero dell’Interno, lo Stato, il Comune, la Regione cioè prevenire fenomeni di forte impatto sociale, devianza, degrado, sicurezza e quant’altro, qui è molto importante. Credo che anche questo sarà un esempio che porteremo avanti in tutta Italia e che ci segnala che Napoli è molto importante per il sistema Paese e lo dico dall’angolo di visuale del ministro dell’Interno”.