Cultura

MOSTRE ROMA, TUTTI GLI APPUNTAMENTI NELLA CAPITALE. CANALETTO, MEMENTO, INFINITI MONDI E ALTRE

Condividi

Mostre Roma. Torna l’appuntamento settimanale con l’arte nella capitale. Ecco le mostre a Roma da inserire in calendario. Biglietti, prenotazioni e link utili.

Da lunedì 9 fino al 21 aprile, l’Accademia delle Belle Arti di Roma ospita la mostra MEMEnto – Internet semper, a cura di Chiara Passa, che raccoglie opere degli studenti dell’Accademia romana incentrati sull’innovativo tema dell’universo dei meme. I meme, utilizzati in modo massiccio sui social, cono ormai un fenomeno culturale in grado di veicolare e condividere idee, ma sarebbe superficiale limitare il potere di questi elementi al mondo di internet, l’esposizione infatti dimostra come la cultura della rete sia ormai entrata nel mondo dell’arte contemporanea. I meme artistici si presentano sotto forma di Gif ma anche come sculture tridimensionali; sono inoltre presenti ventisette video-meme. L’ingresso alla mostra è gratuito e il catalogo è disponibile dal 9 aprile al link: http://www.chiarapassa.it/memento-catalogo.pdf

Fino a lunedì 16, la Galleria d’Arte La Pigna, ospita il progetto di PromArte, Infiniti Mondi, una mostra, realizzata con il patrocinio morale della Regione Lazio, che raccoglie i punti di vista di numerosi artisti sullo scenario contemporaneo. L’esposizione sottolinea la forza creatrice delle opere d’arte e degli artisti in grado di sgretolare pavimenti e sfondare i soffitti per una simbolica apertura mentale e creativa che offre innumerevoli possibilità, talvolta inaspettate. Per maggiori informazioni: http://www.promarte.it/evento/infiniti-mondi/

Infine, vi segnaliamo la mostra Canaletto 1697-1768 che aprirà al pubblico mercoledì 11 aprile presso Palazzo Braschi. L’evento celebrerà il 250° anniversario della morte del grande pittore veneziano Giovanni Antonio da Canal, passato alla storia come Canaletto, uno dei più noti artisti del Settecento. La retrospettiva raccoglie opere provenienti da importanti musei internazionali, come il Museo Pushkin di Mosca, il Jacquemart-André di Parigi, il Museo delle Belle Arti di Budapest, la National Gallery di Londra e il Kunsthistorischen Museum di Vienna, e italiani come il Castello Sforzesco di Milano, i Musei Reali di Torino, le Galerie dell’Accademia di Venezia, la Galleria Borghese e le Gallerie Nazionali d’arte Antica di Roma. Tra le opere più importanti ci sono Il Canal Grande da nord, verso ponte di Rialto e Il Canal Grande con Santa Maria della Carità, provenienti dalla Pinacoteca Gianni e Marella Agnelli di Torino, esposta per la prima volta insieme al manoscritto della Biblioteca Statale di Lucca che ne descrive le circostanze di commissione e realizzazione. Per maggiori informazioni: http://www.museodiroma.it/it/mostra-evento/canaletto-1697-1768

Ricordiamo inoltre che sono ancora attive le mostre Pink Floyd al MACRO, Magnum Manifesto al Museo dell’Ara Pacis, e HUMAN+ al Palazzo delle Esposizioni.

Tutte le altre mostre in corso: https://www.teleambiente.it/calendario-eventi/

(Visited 141 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago