Breaking News

MOSTRE A ROMA, TUTTI GLI APPUNTAMENTI DA NON PERDERE. DATE ED INFO

Condividi

Mostre Roma. Arte, cultura e appuntamenti da non perdere nella capitale. Tutte le date e le altre mostre ancora in corso.

La Sala Convegni della Città dell’Altra Economia a Testaccio ospita, nel contesto della manifestazione Città dell’Altra Editoria, la mostra fotografica Scampia. Volti che interrogano, di Davide Cerullo. L’esposizione, aperta al pubblico dal 21 aprile, sarà visitabile fino al 1 maggio; per il giorno 28 aprile alle 19,15 è previsto inoltre un incontro con l’artista che esporrà il suo punto di vista, raccontando i suoi scatti e presentando il suo libro, Diario di un buono a nulla. Gli scatti in mostra vogliono raccontare quella che è la realtà di un quartiere dannato, vista attraverso gli occhi di quei bambini costretti a crescere troppo in fretta.

Info su: http://www.cittadellaltraeconomia.org/citta

 

La sede di Palazzo Barberini della Galleria Nazionale di Arte Antica presenta, dal 7 marzo al 10 giugno, la mostra Curiose riflessioni. Jean-François Niceron, le anamorfosi e la magia delle immagini, a cura di Maurizia Cicconi e Michele Di Monte, che si inserisce all’interno del progetto di valorizzazione delle collezioni permanenti oltre che in un programma di divulgazione didattica e scientifica dedicato ai rapporti tra arte e scienze matematiche. Per anamorfismo si intende infatti l’illusione ottica grazie alla quale l’immagine appare distorta se non vinta dall’unico punto di osservazione corretto o senza l’ausilio di uno strumento apposito. La pratica dall’anamorfosi ebbe particolare successo in età barocca e uno dei cultori di questo metodo fu proprio Jean-François Niceron (Parigi 1613 – Aix-en-Provence 1646).

Info su: http://www.barberinicorsini.org/

 

Nella galleria 5 del MAXXI è ospitata la mostra Blackout. Allora & Calzadilla, a cura di Hou Hanru e Anne Palopoli. L’esposizione comprende opere dei due artisti, Jennifer Allora e Guillermo Calzadilla, incentrate sul tema dell’energia, L’esposizione offre una visione critica sul presente e sulle prospettive future analizzando gli aspetti critici, le relazioni che legano l’energia alla situazione politica e alla ricerca e l’impatto ambientale.

Info su: http://www.maxxi.art/

(Visited 84 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago