Morti avvelenati 11 gatti: la foto della mamma abbracciata al suo cucciolo

Sono stati trovati morti 11 gatti a Borgo San Dalmazzo, in provincia di Cuneo. La segnalazione della morte di quattro gatte e sette cuccioli è arrivata attraverso un post pubblicato sulla pagina Facebook “Sei di Borgo San Dalmazzo se…..”. Ecco la foto che ritrae la mamma che abbraccia il suo cucciolo. Si cercano i responsabili.

Le 4 gatte e i 7 cuccioli sono stati trovati morti  a Borgo San Dalmazzo in provincia di Cuneo. Si ipotizza che gli animali siano stati avvelenati ma ancora non si hanno notizie dei responsabili.

Festeggiano la promozione lanciando giù dalla finestra la gattina mascotte della scuola

La foto diventata virale sui social ritrae una madre che abbraccia il suo cucciolo. A riguardo è intervenuta anche la Polizia Municipale di Borgo San Dalmazzo che, sempre tramite Facebook, chiede collaborazione da parte dei cittadini: “Invitiamo eventuali testimoni a presentare denuncia presso il Comando di Polizia Municipale di Borgo San Dalmazzo ai fini di poter procedere con gli accertamenti del caso. Anche se la denuncia è obbligatoria per il solo proprietario o per il responsabile degli animali la segnalazione è un dovere civico per tutti i testimoni al fine di acquisire elementi più circostanziati rispetto alla segnalazione sui sociale e al fine di poter compiere tutti gli accertamenti volti ad evitare ulteriori pericoli per altri animali e per l’uomo”.

Salsicce avvelenate per abbattere due milioni di gatti

Le volontarie che hanno trovato i felini e hanno scattato la foto che ha commosso l’Italia, nella loro pagina Facebook, La Gatteria hanno scritto – “Questa cucciola morta abbracciata alla sua mamma rappresenta l’orrore dell’inciviltà nella quale sprofondiamo un po’ di più ogni volta che attentiamo alla vita, o semplicemente non facciamo di tutto per salvaguardarla, in ogni sua forma.” 

Vacanze, 1 italiano su 5 partirà con il proprio animale domestico

(Visited 382 times, 1 visits today)

Leggi anche

Diventa Green!