Auto volanti, moto elicotteri e yacht dirigibili. Ecco alcuni tra i progetti più innovativi per il trasporto del futuro.

Mongolfiere, dirigibili, aerei, elicotteri, l’uomo ha sempre avuto il sogno di volare. Oggi spostarsi da una parte all’altra del mondo con l’aereo è più che normale, ma il futuro ci riserva tanti altre novità in fatto di mobilità tra le nuvole.

Oltre a invenzioni come jetpack e droni, arriveranno in un futuro – non troppo lontano – yacht che diventano dirigibili e scooter volanti.

Smog, a Hong Kong sensori tracciano e fermano le auto più inquinanti

Xturismo, la moto volante arriva dal Giappone

Tutti coloro che amano le due ruote saranno lieti di sapere che in Giappone è stata realizzata una moto volante. Si chiama Xturismo ed è un grosso drone a 4 eliche che si può cavalcare come una motocicicletta.

Può raggiungere i 100 km/h di velocità e la sua autonomia di circa 40 minuti è resa possibile da un motore termico e 4 motori elettrici. Dato che non è mai stato realizzato un mezzo di questo tipo, non è ancora chiaro che documenti siano necessari per guidarla. Il prezzo al momento è poco meno di 600.000 euro.

Volar eVTOL arriva dall’Inghilterra l’auto volante elettrica

Per quanto riguarda le automobili, tra le nuvole vedremo di sicuro anche quelle, visto che sta già per arrivare dall’Inghilterra Volar eVTOL, concept elettrico realizzato dalla startup Bellwether Industries.

Dal design futuristico e dall’aerodinamica estrema, il veicolo è capace non solo di volare, ma anche di decollare e atterrare verticalmente. Il suo primo volo di prova è stato completato con successo negli Emirati Arabi: eVTOL si è sollevato di 4 metri, raggiungendo una velocità di 40 km/h. La commercializzazione è prevista per il 2028, sia per uso privato che per servizi di aerotaxi.

Mobilità sostenibile, per il 78% degli italiani la prossima auto sarà elettrica o ibrida

Air Yacht, una barca di lusso alimentata ad elio

Anche il mondo della nautica è rimasto coinvolto dalla passione dell’aria. Il noto studio di design di Roma Lazzarini, ha presentato il progetto di Air Yacht, una barca di lusso alimentata ad elio che può volare come un dirigibile. Composto da una struttura in fibra di carbonio, il mezzo è lungo 150 metri e largo 80. Di questi, la parte abitabile, il ponte centrale, è lunga ben 100 metri e larga 80. Il mezzo, secondo chi l’ha progettato, può volare per 48 ore e andare ad una velocità massima di 110 km/h, spinto da 8 motori elettrici.

L’AirYacht, dotato di vetrate panoramiche, ha cinque suite per i passeggeri ed un piccolo elicottero in cima alla struttura. Attualmente il costo per la realizzazione non è ancora noto.

 

Articolo precedenteMobilità, pronto a partire il primo aereo di linea completamente elettrico
Articolo successivoEconomia circolare e IA al servizio della moda: il progetto Atelier Riforma