milo manara elon musk meme

Occhio per occhio, meme per meme.

Milo Manara contro Elon Musk dopo il meme che il nuovo proprietario di Twitter aveva utilizzato per ‘corteggiare’ Donald Trump. L’imprenditore, fondatore di SpaceX e Tesla, aveva utilizzato una delle opere del disegnatore italiano come meme per far tornare l’ex presidente degli Stati Uniti su Twitter.

 

Milo Manara, però, non l’ha presa bene. Se nel meme di Elon Musk c’era un Donald Trump tentato da Twitter, il disegnatore e fumettista italiano ha pensato bene di replicare con la stessa moneta. Ed ecco che il tentato diventa l’avvocato di Milo Manara e la tentazione è il patrimonio in criptovalute di Elon Musk. Un chiaro riferimento a una possibile causa che il disegnatore italiano, noto per l’alta carica erotica delle sue opere, potrebbe intentare contro l’imprenditore.

Quello che però Milo Manara scrive nel post, è un ‘blast’ ancora più estremo. “Vorrei che Elon Musk fosse obbligato a twittare mille volte: Non userò mai più i disegni di Milo Manara senza permesso. Non userò mai più i disegni di Milo Manara senza permesso. Non userò mai più…” – il commento del leggendario disegnatore italiano – “Che ne dite se gli faccio causa, chiedendogli 44 miliardi di dollari di risarcimento? Così potrei ricomprare Twitter e ridarlo in gestione a qualcun altro!“.

Da notare, infine, che il post è stato modificato. Nella prima didascalia pubblicata su Facebook, Milo Manara aveva addirittura scritto “Così potrei ricomprare Twitter e ridarlo in gestione a qualcuno più adulto“.

Articolo precedenteArte e ambiente, a Roma arriva TREE, la mostra che racconta il rapporto tra Uomo e natura
Articolo successivoÈ morto Roberto Maroni, aveva 67 anni