Attualità

Milleproroghe, accordo last minute sulle trivellazioni: niente concessioni fino al 30 settembre

Condividi

Approvato un emendamento al decreto Milleproroghe della deputata Rossella Muroni che blocca le nuove concessioni per le trivellazioni fino al 30 settembre.

Stop alle concessioni per le trivellazioni alla ricerca di idrocarburi, almeno fino al 30 settembre. Grazie a un emendamento della deputata Rossella Muroni è stata scongiurata la ripresa delle trivellazioni marine atte alla ricerca di depositi e giacimenti di carburante fossile.

Sergio Costa lascia il Ministero dell’Ambiente: “i giovani sono fondamentali”

Si è spostato quindi al 30 settembre il termine per l’approvazione del nuovo Piano per la transizione energetica sostenibile delle aree idonee (Pitesai) cui si lega la sospensione dei procedimenti autorizzativi. L’intesa, ha sottolineato Stefania Prestigiacomo, è stata trovata grazie “al confronto con tutti i gruppi del ministro Cingolani. Auspico che questa sia la modalità per il futuro per dirimere i contrasti”.

 


È stato approvato il mio emendamento al Milleproroghe e scongiuriamo così il rischio di nuove trivellazioni,” scrive la deputata Muroni su Facebook. “Non era semplice trovare un compromesso nella maggioranza ma ci siamo riusciti. Ora c’è il tempo necessario per fare un buon lavoro in accordo con Enti Locali e associazioni, fondamentale per rafforzare il processo di transizione ecologica del nostro Paese.”

 

È stato approvato il mio emendamento al Milleproroghe e scongiuriamo così il rischio di nuove trivellazioni. Non era…

Pubblicato da Rossella Muroni su Sabato 20 febbraio 2021

 

Con successo nel Milleproroghe il M5S insieme alle altre forze della maggioranza garantisce più tempo al governo Draghi per intervenire definitivamente” è il commento del deputato M5S, Luigi Gallo in merito alla proroga della moratoria. “Il Movimento 5 stelle è certo che quei 209 mld del Recovery siano necessari per dare finalmente quella svolta green di cui il paese necessita e per imporre lo stop definitivo alle trivelle nel nostro paese per dare il Via all’energia rinnovabile. Una battaglia su cui siamo in campo da anni e per cui non faremo sconti“.

Biden, stop alle trivellazioni petrolifere sui terreni e sui bacini acquiferi federali

 

 

(Visited 19 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago